SO2 struttura e legami
Non capisco perché lo zolfo possa fare due legami doppi con gli ossigeni. Perché non si comporta come l'ossigeno che fa al massimo 2 legami singoli (oppure uno doppio), dato che sono entrambi del sesto gruppo?
Cita messaggio
"Perché non si comporta come l'ossigeno che fa al massimo 2 legami singoli (oppure uno doppio)..."

Questa affermazione è sbagliata :-(
Esempio: CO2
O=C=O
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Scusa, sono confusa. Perché l'affermazione è sbagliata? Nella CO2 l'ossigeno non fa un solo legame doppio con il carbonio?
Cita messaggio
Nella CO2 (diossido di carbonio) l'atomo di carbonio forma due doppi legami con due atomi di ossigeno: O=C=O.
Nel CO (monossido di carbonio) l'atomo di carbonio forma un doppio legame con un atomo di ossigeno: C=O.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Ok, ma come mai accade questo? Ibridazione? Da una parte l'ottetto è completo, dall'altra no. Non capisco.
Cita messaggio
(2019-11-22, 22:23)Didy Ha scritto: Ok, ma come mai accade questo? Ibridazione? Da una parte l'ottetto è completo, dall'altra no. Non capisco.
 
Forse sbaglio ma in entrambi si raggiunge l'ottetto, in Co il carbonio dovrebbe avere un legame triplo, e non doppio, con l'ossigeno (entrambi gli atomi sono hanno un ibridazione sp.

Non l'ho capita bene, ma se la tua domanda è sul perchè lo zolfo riesca a formare più legami con l'ossigeno mentre un singolo atomo di  ossigeno non è portato a formare più di un doppio legame con S nonostante appartengano allo stesso gruppo, penso che sia dovuto all'elettronegatività [capacità di attrarre gli elettroni in un legame]. L'ossigeno è più elettronegativo  dello zolfo e meno propenso a condividere i propri elettroni con esso.

Se la tua domanda è sul perchè lo zolfo a volte formi più legami dell'ossigeno superando l'ottetto, allora centra l'ibridazione. Lo zolfo ha i suoi elettroni di valenza ad un livello energetico più alto dell'ossigeno. A quel livello energetico è possibile per un atomo utilizzare nella propria ibridazione anche gli orbitali "d" e di conseguenza avere un ibridazione con più orbitali ibridi del normale, come sp3d2, che permette allo zolfo di poter formare molecole come SF6 .
Cita messaggio
(2019-11-22, 22:23)Didy Ha scritto: Ok, ma come mai accade questo? Ibridazione? Da una parte l'ottetto è completo, dall'altra no. Non capisco.

Intendi per la molecola di CO?
Cita messaggio
Scusate, ho sbagliato io. Blush
Nel CO c'è un triplo legame: l'atomo di carbonio condivide 2 dei suoi 4 elettroni di valenza nel triplo legame, l'atomo di ossigeno condivide invece 4 dei suoi sei elettroni di valenza nel triplo legame.
https://archivioscienze.scuola.zanichell...-carbonio/
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)