Sale di Reinecke - sintesi
Dimenticavo... l'unico modo plausibile che mi viene in mente per prepararsi (NH4)2Cr2O7 è passare per l'anidride cromica e discioglierla in un eccesso di ammoniaca concentrata. La soluzione che penso possa essere concentrata a caldo a piccolo volume, va poi lasciata evaporare sino a secchezza a freddo e possibilmente in essiccatore (dato che a caldo si decompone molto velocemente in Cr2O3, azoto e acqua, mentre alla semplice aria risulterebbe troppo igroscopico, come quasi tutti i sali d'ammonio, per poter raggiungere lo stato solido).
Cita messaggio
Giusto! Ho un po' di soluzione conc. di CrO3
E pensare che ne avevo tanta e l'ho "persa" stupidamente... :-@
Cita messaggio
(2010-08-15, 19:23)al-ham-bic Ha scritto: E pensare che ne avevo tanta e l'ho "persa" stupidamente... :-@
Spero non nelle acque di scarico... asd asd asd Sennò mi spiego tutto il Cr6+ che citano in questi giorni ai telegiornali asd

Cita messaggio
Ho provato oggi a fare un po' di Reinecke, sia per vederlo che per un test del rame, ma mi serviva maggiore sensibilità.
Ho replicato la tua procedura dividendo ulteriormente per 10 !!, quindi resa infima ma sufficiente per quello che mi ero proposto.
Il test del rame è più o meno è come il tuo, quindi non metto foto.
All OK.
Cita messaggio
Già... non è sensibilissimo. Però è già qualcosa. Mi fa piacere che sia andato tutto liscio ;-)
Per NH4 dicromato, hai utilizzato CrO3 alla fine?
Cita messaggio
Sì, ho fatto un pochino di bicromato d'ammonio sul momento.
Bellissimo quel colore viola intenso delle acque madri!
Si perde tanto reinecke per solubilizzazione azz!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)