Sali di Nichel e Cadmio da accumulatori NiCd
(2010-02-12, 12:20)Zardoz Ha scritto: Occhio a prendere info solo da wikipedia...

Sinceramente ero andato a memoria, basandomi anche sui limiti nelle emissioni, e in base alla mia esperienza non mi sono mai preoccupato più di tanto nel maneggiare sali di Ni (magari però ora mi ravvedo:-D). Continuo comunque a pensare che il cadmio in genere, sia di gran lunga più pericoloso del nichel...

In ogni caso, ho trovato questi due report del dipartimento US della salute:

Nichel
Cadmio
Cita messaggio
Il fatto credo che sia che i composti cancerogeni sono quasi sempre basati su dati statistici e raggiunto un certo livello si dà al composto questa etichetta. D'altronde NON esiste un composto che provoca sempre in tutti i casi e in tutti gli indivudui il cancro. I sali di cadmio invece hanno una dose letale per Kg corporeo ed è quella per tutti, ed è anche più bassa di quella dei sali di nichel. Concludendo, non per nulla il nichel è utilizzato nei bracciali e in oggetti di bigiotteria mentre il cadmio, "stranamente" viene evitato!
Cita messaggio
beh anche la dose letale si basa sul 50% di morti...cioè assumendo quella quantità di sostanza hai il 1 possibilità su 2 di morire...
Cita messaggio
Ma se tornassimo al discorso originale? Per esempio, qualcuno mi sa dire se effettivamente il solforico attacchi o meno il Nickel?
Cita messaggio
Sì l'acido solforico attacca il nickel metallico. E' uno dei metodi di produzione del solfato.
Cita messaggio
E giusto per curiosità... L'attacca come attacca lo zinco o come attacca il rame?
Cita messaggio
Come attacca il cobalto. Ma un po' meno lentamente.

Più velocemente del rame e dello zinco ma anche con H2SO4 diluito (come ha fatto Kirmer), mentre questi due vengono sciolti in H2SO4 solo se caldo e concentrato.
Cita messaggio
Sei sicuro che lo zinco sia attaccato solo a caldo? Io ho sempre visto una vivace effervescenza... Il rame viene attaccato lentissimamente e funziona però a caldo... Il cobalto non l'ho mai visto in acido solforico :-(
Cita messaggio
lo zinco si scioglie anche a freddissimo e con il solforico diluito!
Cita messaggio
boh... io parlo in condizioni normali (metallo puro bulk, superficie levigata). Ieri a sciogliere lo zinco e il rame in polvere per poco non mi va a fuoco l'idrogeno... ed ero con HCl 1M...
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)