Semplice depurazione parziale etanolo commerciale
Vabbè che uno può anche camminare all'indietro come più gli piace, ma l'etanolo bianchissimo si trova già fatto (per uso combustibile e a prezzo da etanolo uso combustibile; l'ho visto anche ogggi in taniche da 5 e 10 litri).
Composizione:
- etanolo 96%
- metiletilchetone 3,3 %
- bitrex q.b. perchè qualche salame non se lo beva.
niente puzza e niente rosso.
Cita messaggio
Verissimo, Al, è per le stufe e camini da interno, lo versi, lo accendi e niente canna fumaria, bah!
Cita messaggio
Esatto Clor! (Io l'ho visto per esempio al Leroy Marlin)
Poi uno lo può prendere oppure no, questo è un altro discorso.
Cita messaggio
Erano solo mie seghe mentali.
Sicuramente Na reagirà maggiormente con l'acqua dando NaOH. Sicuramente reagirà con l'etanolo a dare EtONa ma in ambiente acquoso si riforma di nuovo etanolo ed NaOH. A me interessava più pensare alla reazione (se mai reagirà in quel pastone) con il tiofene e il MEK :-P
So per certo che Na riduce il tiofene dando una soluzione giallo marrone.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
nic nic mi metti la pulce nell'orecchio! asd mi sa che mi tocca provare...asd Verissimo al, anche al brico ce l'hanno e costa molto poco!
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Mi spiegate per favore in che consiste quel denaturante che si aggiunge all'alcol per evitare possibili utilizzazioni "umane"? é tossico?
Cioè oltre all'alcool etilico c'è del colorante e questo bitrex che è stato nominato da Al, in che consiste? Io tanto tempo fa (quando ero imbecille è lo ammetto) per fare degli sciaqui in bocca, dove avevo una piccola afta, che ero solito fare con alcolici forti, avendo in bagno e a tiro dell'alcool denaturato e ho provato con quello, tanto nella mia testa non dovevo mica berlo...è una delle cose più orribili che abbia mai assaggiato....tremendo. Lo so sono un coglione ma questo è successo!

Per il resto, alcool per usi generici di lavaggio, come ha detto Al confermo che si trova in commercio dell'alcool bianco a prezzo simile a quello rosa.
Un altro sistema per "scolorare" efficacemente l'alcool rosa che vi suggerisco (basta non avere troppa fretta) è di travasarlo in flaconi trasparenti (qualora fosse in recipienti scuri) e lasciarlo esposto alla luce del sole per un paio di mesi, non essendo chimico non so il perchè ma senza nessuna fatica il colore sparisce...

Saluti a tutti.
Cita messaggio
il coso amaro io sapevo fosse del danatonium benzoato, la sostanza più amara in cricolazione. Oltre al colorante e alla cosa amare c'è il vero denaturante che il MEK, metiletilchetone, che è l'unico difficilmente separabile tramite distillazione perchè a bp similissimo a quello dell'etanolo. ah poi c'è anche del tiofene in piccole dosi. Penso non ci ficchino dentro altre schifezze!
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano marco the chemistry per questo post:
Marzio
Ha già risposto Marco, ma il Bitrex è talmente famoso che basta scrivere "denatonium" (Don Antonio in italiano...) che trovi in rete tutte le notizie.
E' talmente amaro che è letteralmente impossibile avvelenarsi anche se fosse centinaia di volte più tossico.
"Più della brucina" c'è scritto su un sito; e ti assicuro che questa è VERAMENTE amara da sballo (e anche adeguatamente molto :tossico: , vista la parentela).
Ecco una sintesi (quella del Don Antonio) che probabilmente non farò mai ma che mi piacerebbe assai fare  si si
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
Marzio
Si è vero avevo dimenticato il Mek, ma quello che mi incuriosiva era appunto chi dava quel sapore amaro che è una cosa indescrivibile...mo provo a cercare questo "danatonium benzoato" non lo avevo mai sentito.
Cita messaggio
Se non ricordo male etanolo e MEK hanno b.p. pressoché prossimi l'uno all'altro e quindi risulta MOLTO complessa la distillazione.
b.p. etanolo 78.37 °C
b.p. 2-butanone 79.64 °C
Il b.p. del tiofene è di 84.4 °C quindi in linea di massima si potrebbe separare ma sinceramente ignoro quanto ce ne sia...
Comunque meglio tornare in topic :-P
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)