Semplice problema
Calcola i grammi di Ca3(PO4)2 che si ottengono da 22 g di K3PO4 e 12 g di CaCl2 che reagiscono secondo la reazione, da bilanciare: K3PO4 + CaCl2 → Ca3(PO4)2 + KCl 

Bilanciata la reazione è: 2K3PO4 + 3CaCl2 → Ca3(PO4)2 + 6KCl 
Calcolo moli di K3PO4 e mi viene 0.104 mol; poi trovo le moli di CaCl2 => nK3PO4:nCaCl2=2:3 e mi vengono che le moli di CaCl2 sono 0.156 mol. Poi calcolo i grammi di CaCL2=0.156*(40+70)=17.16g quindi CaCl2 è in eccesso e allora K3PO4 è il reagente limitante.Quindi uso il reagente limitante per calcolare le moli di Ca3(PO4)2 => nK3PO4:nCa3(PO4)2=2:1 e mi viene che le moli di Ca3(PO4)2 sono 0.052 mol, quindi la massa in grammi di Ca3(PO4)2 = 0.052*(40*3+30*2+16*$*2) = 16 g.
Il risultato è 11g
Cita messaggio
Si calcolano le moli a disposizione dei due reagenti:
n K3PO4 = 22 g/212,27 g/mol = 0,104 mol
n CaCl2 = 12 g/110,99 g/ mol = 0,108 mol

Si stabilisce quale è il reagente limitante calcolando per ciascun reagente il rapporto
mol reagente/coefficiente stechiometrico nella reazione
0,104/2 = 0,0518 mol K3PO4
0,108/3 = 0,0360 mol CaCl2
Il reagente limitante è quello con rapporto minore, quindi CaCl2.

Si calcola la quantità di Ca3(Po4)2 che si forma:
n Ca3(PO4)2 = n CaCl2/3 = 0,108/3 = 0,0360 mol
m Ca3(PO4)2 = 0,0360 mol x 310,18 g/mol = 11,2 g
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Fab996
ah si ho scambiato il reagente limitante con quello in eccesso !
Cita messaggio
Potresti mettere un titolo più chiaro? Questi esercizi potrebbero servire anche ad altri, grazie!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)