Sintesi CuO
Buongiorno a tutti!
Riapro questo vecchio thread perchè quella del CuO è stata la mia prima sintesi abbastanza decente da essere postata qua. E come si dice dalle mie parti, piuttosto che niente è meglio piuttosto. Informatomi qui per eventuali accorgimenti ho operato come segue:

Ho sciolto 15.1g Di CuSO4 . 5H2O in 100ml H2O e a questi aggiunto 100ml di H2O con sciolti 5.0g di NaOH (ovviamente leggero eccesso).
Poi ho portato a ebollizione su piastra in un becher da 400ml sotto agitazione per qualche minuto, fino alla completa sparizione del blu a favore del nero. 

Il precipitato si presenta marrone-nero a fiocchetti che sedimentano bene (a contrario di altri utenti). Ho controllato poi la soluzione surnatante in provetta con qualche goccia di Esacianoferrato di Potassio diluito, senza lo sviluppo di alcuna colorazione. Ho quindi raffreddato e trasferito il tutto in un contenitore più grande (circa 2L) di vetro (non potendo scaldare questo, perchè è un barattolazzo per conserve :-D ) e lavato più e più volte con acqua demineralizzata, fino a che le acque di lavaggio non presentassero più residui quando gocciolate su piastra rovente. Sono serviti circa 5-6 lavaggi considerando uno extra rispetto al test della piastra (che portano a circa 8-10 L di acqua, fortunatamente dell' impianto di depurazione di casa).

A questo punto il nostro minestrone ritorna sul becher di prima (il precipitato è un pò voluminoso per la sua massa, o forse sono solo io poco abituato. Nulla di paragonabile comunque ad Al(OH)3 o Fe(OH)3) e viene "tirato a secco" qui, non avendo a disposizione nulla che potesse somigliare a un crogioletto. 

Resa finale 4,5g di CuO a destinazione nella boccetta, pari a una resa del 93.5% circa. Dico così perchè la maggiorparte della perdita sapete già dove si è abbarbicata *Fischietta*.

Tirando le somme, parecchio lavoro per poca e semplice cosa, anche se venuta piuttosto bene a mio parere. Aumentare la dose credo valga decisamente la pena, data la esigua massa finale. In ogni caso, non avevo altro solfato. Mi scuso per l'assenza di foto, ma non ho a disposizione altro al momento che il telefono, e non ho nemmeno tentato. Mi scuso anche se ho commesso qualche errore, sono pronto a correggermi. Esaltato dalla prima sintesi,

LegiiT
"A me piace pensare... mi piace pensare che il diamante e la donna che lo porta al dito sono composti dalla stessa sostanza. Poi c'è il diamante sintetico."
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LegiiT per questo post:
ClaudioG.
Resa finale 4,5g di CuO a destinazione nella boccetta, pari a una resa del 93.5% circa. Dico così perchè la maggiorparte della perdita sapete già dove si è abbarbicata *Fischietta*.

Io invece non ho ben capito. Dove si è abbarbicato questo 6.5 % di resa  ? O_o
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
Scusami, non mi sono spiegato... nel becher! Seccando lì sopra aveva aderito ben bene ai bordi e non era facilissimo toglierla. Dopo cinque minuti buoni di scrostamento dal fondo/pareti mi ero scocciato :-P Anche perchè ne avevo lasciata poca poca. Forse lavorando praticamente con un cucchiaio di roba finisce che anche a lasciarne indietro poca già finisca ad essere il 6-7%. In ogni caso un altro pò mi ha lasciato in fase di lavaggio: il CuO decantava bene e in fretta (comunque facevo passare almeno qualche ora) ma qualche particella nuotava in superfice ed è partita con le acque  asd
"A me piace pensare... mi piace pensare che il diamante e la donna che lo porta al dito sono composti dalla stessa sostanza. Poi c'è il diamante sintetico."
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LegiiT per questo post:
ClaudioG.
Ah ok. Beh, non è che cambi molto alla fine. Hai già in progetto di usarlo per qualcosa?
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
Più o meno! Mi piaceva l'idea di avere una fonte veloce di Cu2+, leggendo che questo ossido si scioglie come burro in tutti gli acidi. Anche se molti sali ho visto che si preparano anche dal solfato ben più accessibile. Ergo, non ho uno scopo preciso, ma sapevo anche che era utile per l'ossidazione di composti organici se scaldato con essi su fiamma, ma a acopi puramente qualitativi. Se conoscete altri usi che mi sfuggono sono curioso di saperne di più :-)
"A me piace pensare... mi piace pensare che il diamante e la donna che lo porta al dito sono composti dalla stessa sostanza. Poi c'è il diamante sintetico."
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LegiiT per questo post:
ClaudioG.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)