Sintesi Ranitidina
Salve a tutti, avrei bisogno di un aiuto con il meccanismo di sintesi della Ranitidina:
Il primo step è una condensazione di Mannich sul furano, nel secondo step si tratta di una sostituzione? 
Nel terzo step dovrebbe uscire il gruppo SCH3? Grazie mille a chi risponderà 🙏🏼


AllegatiAnteprime
      
Allora, siamo chiari fin da subito.
Questa sezione se non l'avevi capito, e mi pare fosse chiaro visto il contenuto,è fatta per postare sintesi fatte realmente da utenti e non per chiedere aiuto. Per questo esiste la sezione apposita.
Quindi questa discussione verrà spostata e riceverai un warn per l'accaduto.
Senza contare che te ne arrivi bella, senza presentarti e avanzi subito pretese.
Non siamo a casa tua. E se pensi io sia acido, beh è vero. Ma perché prima di te altri hanno fatto la cacca fuori dal vasino.
Quindi leggi prima di postare a cazzo. Grazie.

Tra l'altro se magari postassi una tua risoluzione sarebbe cosa gradita.
Hai presente? Prendi carta e una penna e ci disegni il tuo meccanismo.
Poi noi ti diciamo se è giusto e dove sbagli, eventualmente.
Se no sono capaci tutti a parole...

Tra l'altro, bello prendere la sintesi da un libro senza le condizioni di reazione. Sarebbero state sicuramente d'aiuto.
Anche io ho quel libro, a casa, e forse anche in pdf. E ci sono pagine di spiegazione per ogni sintesi...
Resta il fatto che se non capite voi che chiedete lumi, noi possiamo far poco. All'esame mica ci siamo noi.
Ho già fatto 10 anni fa l'università e i miei esami di sintesi li ho già sepolti, mai dimenticandomi gli insegnamenti.

Comunque, dai faccio il bravo. E ti aiuto.
Nel primo passaggio, ovviamente come hai detto, la reazione è una Mannich che porta a quel derivato furanoico con un alcole esociclico.
Questo in ambiente acido per HCl in presenza di quell'amminotiolo porta al derivato tioetereo, questo perché quel CH2OH è tipo allilico e quindi fortemente reattivo.
Nel terzo passaggio, l'NH2 libero fa una sostituzione nucleofila sull'SCH3 in quanto quest'ultimo è reso elettron-povero dalla presenza di un doppio legame che reca un NO2, gruppo elettron-attrattore.
Abbastanza semplice come sintesi.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Mi intrometto perché credo sia giusto farlo. Non ne avrei il diritto, ma dato che sto posto sta diventando una giungla mi metto in mezzo cercando di far notare alcune faccende sgradevoli.
Non avrò 10 anni di chimica alle spalle ma ne ho 20 di rispetto per le persone, e mi rendo conto di aver visto troppe ingiustizie su questa piattaforma per tacerle ancora. Andando al sodo, Quimico, ti evidenzio due problematiche, e non penso di essere il solo ad averle osservate: la tua saccenza e la tua arroganza. Sono cose distinte con le quali però si ha un unico risultato, quello di far scappare gli utenti e di annullargli qualunque buono proposito.
La saccenza: c'è, ed è fastidiosa. Qui siamo tutti uguali, puoi avere anche diecimila pubblicazioni a tuo nome o essere un Nobel, ma devi rispettare le conoscenze degli altri e il loro livello di studio. Non puoi escludere che tra dieci anni verrai superato in sapienza da uno qualsiasi degli utenti che hai sminuito e abbattuto sbattendogli in faccia i tuoi titoli accademici.
L'arroganza: si nota ancora di più della saccenza ed è più diretta ed umiliante. È ora che tu applichi su te stesso una cosa che dici spesso, cioè che dietro ai pc e ai cellulari ci sono persone reali. Io aggiungo che non ci sono solo cervelli, ma anche cuori, uomini con dei sentimenti e delle autostime. Ormai ci sono abituato, ma se io fossi un nuovo utente che chiede lumi su un meccanismo di sintesi e avessi come risposta quella che hai dato tu, per la sola colpa di aver sbagliato sezione e di non aver proposto la soluzione, avrei mandato a quel paese te e l'intero forum.
Cito le tue eleganti parole:
"Senza contare che te ne arrivi bella, senza presentarti e avanzi subito pretese.
Non siamo a casa tua. E se pensi io sia acido, beh è vero. Ma perché prima di te altri hanno fatto la cacca fuori dal vasino.
Quindi leggi prima di postare a cazzo. Grazie."
Beh, il fatto che tu ammetta la tua acidità non la rende più dolce, anzi. Se ti fossi limitato a far notare, con gentilezza e pazienza, gli errori della ragazza non ci sarebbero stati problemi. Ma questo, e lo dico da persona reale, che considera la correttezza del rapporto umano più importante di qualsiasi altra cosa, non è accettabile.
Detto ciò, spero vivamente che i provvedimenti dei moderatori siano proporzionali alla gravità delle violazioni commesse: la ragazza (che, faccio notare, è appena arrivata) ha sbagliato sezione e non ha proposto soluzioni. Quimico (che, ribadisco, è un veterano del forum ed ha l'età giusta per comportarsi con giudizio) mi sembra recidivo nel violare le norme G11, G12 e G18 del regolamento. Io sto violando con piacere la G18, in attesa che il meccanismo di guardia del forum si svegli e si attivi. Si assuma quel che ho detto come una constatazione costruttiva, una segnalazione necessaria, non intendo offendere nessuno.
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
[-] I seguenti utenti ringraziano ClaudioG. per questo post:
luigi_67, Nico, ohilà, valeg96, fosgene, TrevizeGolanCz, EdoB
Sono d'accordo con quanto ha esposto Claudio in maniera molto esplicita e chiara.
Aggiungerei che comportamenti di questo tipo danneggiano TUTTO il forum dando la sensazione a chi vi accede di essere capitato in una gabbia di pazzi fanatici e non di appassionati di Chimica.
E questo non è giusto neanche nei confronti di utenti che invece, senza tirar fuori ogni volta il proprio curriculum, partecipano attivamente al forum contribuendo alla sua esistenza.
Gli errori li possono fare tutti, nel caso si fanno notare con educazione e rispetto, come ci si aspetta in un forum pubblico. Forum che, ricordo, è l'unico in Italia che tratta in maniera professionale queste tematiche e per questo motivo, a maggior ragione, non merita questo tipo di interventi.

Un saluto :-)
Luigi
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
ClaudioG., ohilà, Nico, valeg96, TrevizeGolanCz, EdoB
Ciao a tutti, se posso dire la mia da utente iscritto da poco, concordo con i commenti scritti da Claudio e Luigi: effettivamente la risposta è stata un tantino aggressiva e di certo non adatta ad un utente appena iscritto, che comunque può commettere errori come tutti in questo forum.
Però bisogna dire che quimico ha aiutato comunque l'utente in difficoltà postando la risoluzione del problema...
[-] I seguenti utenti ringraziano Bunsen-28 per questo post:
ClaudioG.
Ancor prima di iscrivermi, assai spesso ero tra le pagine del Forum, alla ricerca di una informazione ben precisa o per semplice svago. Non poche volte, ho fugato dubbi e curiosità leggendo Quimico. Il nostro percorso è, per certi versi, assai simile ed è facile che si siano trattati gli stessi argomenti, nell'intera carriera universitaria. La competenza dimostrata è fuori discussione. Tuttavia, altrettante volte, mi sono scontrato con la sua presunzione ed arroganza, da lettore esterno, intendo. Una delusione. Sono tuttora incredulo di fronte ad interventi di questo tipo, generalmente per questioni non di così grande peso. Sei inappropriato Quimico, insolente e presuntuoso. Come ho provato a farti capire qualche giorno fa, non esiste motivazione valida per la quale tu possa interagire con la gente così sgarbatamente. Tipico leone da tastiera. In una stanza, di fronte a un pc, a briglie sciolte, tanto che importa, chi cazzo la conosce la vittima di turno. Non è così che gira il mondo, caro luminare della chimica. Questa tua maniera di interagire è possibile replicarla solo in quella stanza. Fuori, sei tra i tanti coglioni incontrati nel cammino della vita. Riformula il discorso, poniti qualche domanda, apri il dizionario alla pagina che contiene il termine umiltà. La tua preparazione scientifica, la tua laurea magistrale, la tua esperienza lavorativa, il tuo tutorato non giustificano nessuno dei tuoi interventi inappropriati, fuori tempo e del tutto gratuiti. Stammi bene e riguardati, leone.
[-] I seguenti utenti ringraziano Nico per questo post:
valeg96, ClaudioG., luigi_67, Bunsen-28, TrevizeGolanCz, EdoB, fosgene
È tempo di estinguere i bollenti spiriti asd

Quimico, prenditi una pausa riflessiva di 24 ore per calmarti e tornare all'usuale livello di acidità (qui sei andato leggermente oltre).
Nico, prenditi anche tu una pausa riflessiva di 24 ore.
Giselle, fai più attenzione alla sezione che se no qui rischia di scoppiare la terza guerra mondiale asd
La tua firma è old e molto 2010... [cit. myttex]




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)