Sintesi del manganato di potassio
(2011-02-19, 17:39)Chimico Ha scritto: ma questo composto si decompone o è stabile per anni? (conservato sotto vuoto)


belladomanda, io ho 2 campioni ora, uno sotto dcm, l'altro sigillato dentro una provetta di plastica.

per ora sembrano stabili, vedremo!
Chef.
Cita messaggio
I manganati alcalini sono stabili se perfettamente asciutti e conservati adeguatamente.
Con l'umidità tendono sempre a dismutare in IV e VII
Cita messaggio
Al scusa ma devi specificarmi cosa significa ''conservati adegutamente'' :-D

potrebbe essere di tutto...
Cita messaggio
Significa semplicemente quello che pensi: anidri, in una bottiglietta magari bella piena, con un tappo serio e aprire solo quando serve un manganato (praticamente mai... asd ).
Poi, anche se dismutasse un pelino superficialmente non sarebbe certo un dramma!

Cita messaggio
Come posso ottenere i cristalli di K2MnO4 oppure di KMnO4 partendo da biossido puro, KOH e KNO3? posso anche ossidare elettroliticamente con anodo in platino, non è un problema. Non so se ciò sia possibile, ma vorrei provarci. Secondo voi ce la faccio oppure spreco KOH??
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Già nel 1887 il dott. Jolles scriveva la sintesi del manganato puro, perchè tutti i suoi amici non lo sapevano fare...

Egli dice di fondere in un crogiolo le esatte quantità stechiometriche di KOH e permanganato potassico. Mantenere al rosso per un paio di ore.

Semplice e lineare.
Vi allego il pdf originale ( di tre righe...).


Allegati
.pdf  Manganato puro.pdf (Dimensione: 155.79 KB / Download: 183)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
Rusty, quimico
Bella quella "Rivista di Tossicologia e Farmacologia"... roba fine, roba d'annata Rolleyes
Cita messaggio
(2011-10-01, 22:02)al-ham-bic Ha scritto: Bella quella "Rivista di Tossicologia e Farmacologia"... roba fine, roba d'annata Rolleyes

Ah, ho trovato questa sintesi per caso, mentre cercavo (appunto) altro nella "polverosa rivista" (che però è un file...). In effetti è d'annata, carina per l'idea: tradurre da inglese, francese e soprattutto tedesco, pagine scientifiche, rendendole in italiano, con una forma tipica del periodo storico "Tizio ha detto..., Caio ha dimostrato..., ecc."
Cose che non si usano più... no no
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Ciao a tutti! Voi dite quindi che se i cristallo ottenuti vengono lavati con dcm e fatti asciugare velocemente e successivamente saldati in fiala di vetro (sotto argon se ci riesco) dovrebbero essere stabili?
Studere... Studere... Post mortem quid valere?
Cita messaggio
Aqua li hanno già scritti quali sono i requisiti minimi di conservazione:
Al-ham-bic. Ha scritto:Significa semplicemente quello che pensi: anidri, in una bottiglietta magari bella piena, con un tappo serio e aprire solo quando serve un manganato
Regolati di conseguenza. Sarà ovvio che il sale se conservato nella maniera da te detta (sempre che tu ci riesca!) non si altererà durante lo stoccaggio.
Per quanto riguarda i lavaggi con DCM in teoria dovrebbero andare bene, in pratica non lo so.
Ma scusa perché invece di accedere al forum e fare domande non provi prima a eseguire le tue idee in piccolo e poi DOPO a esporre il risultato sul forum (che esso sia positivo o negativo) magari con foto e tutto?
Saluti
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)