Sintesi della 2,3-diidrossichinossalina
Concordo con te AndreaChem, se permetti che ti dia del tu.
I due composti sono tautomeri e la giusta freccia non sarebbe quella riportata (ma quella è un'immagine già fatta presa online penso) ma quella formata da due frecce sovrapposte, di senso opposto, con metà punta.

Un errore comune, ma penso zodd sappia bene la differenza, è quello di confondere i tautomeri con le cosiddette "strutture contribuenti" nella risonanza chimica. E in quel caso la freccia postata sarebbe quella giusta. I tautomeri sono specie chimiche distinte e possono essere identificate tramite i loro dati spettroscopici (se facessimo ad es. l'NMR dei due composti vedremmo diversi chemical shift), invece le strutture di risonanza sono mere immagini convenienti e non esistono fisicamente.


AllegatiImmagini
   
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Geber per questo post:
AndreaChem
Per la storia delle frecce mi sa che hai ragione tu e non ci ho fatto caso quando ho disegnato la reazione. Riguardo i tautomeri: non si possono isolare le due forme. L'NMR alla fine gliel'ho fatto ed é come i riferimenti che ho letto. Non esistono spettri protone diversi per questo composto. Anzi ora aggiungo i dati.
" Trasformare rifiuti in risorse "

https://www.youtube.com/watch?v=yNikr1W5zWk
Cita messaggio
D'altra parte, come dicevo nella shout, se uno ha quella immagine (tra l'altro presa da internet dove non ci credo che nessuno abbia commentato) usa quella. Se no deve rifarsela con un programma come ChemDraw.
Se vuoi qua sotto trovi l'immagine modificata da me.
Ci sta che la tautomeria sia completamente spostata verso il prodotto aromatico. La stabilizzazione derivante è elevata. Sono tanti i motivi per cui si spiega una tautomeria spostata più verso un prodotto che verso l'altro: pensate all'equilibrio cheto-enolico. Per certi prodotti è quasi spostato totalmente verso il chetone, e per avere l'enolo serve una stabilizzazione. Non a caso uno è il prodotto termodinamico, l'altro cinetico.
Ci ho fatto tanti di quegli esami su questi argomenti, ho anche libri interi di chimica organica avanzata che trattano tale argomento.


AllegatiAnteprime
   
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
Ripeto, l'immagine l'ho fatta io con ChemSketch ma non ho fatto caso all'errore. Non posso cambiarla perché c'e il banner sopra il tasto modifica completa. Quindi mi sa che rimane cosí.

P.S.

Alla fine ho trovato un modo di premere il tasto modifica completa eludendo il banner. Vabbé, se ci riesci a isolare le due forme, per piacere mandami la forma diidrossi che mi serve di piú.
" Trasformare rifiuti in risorse "

https://www.youtube.com/watch?v=yNikr1W5zWk
Cita messaggio
Ecco le due immagini separate. Se ti servissero.


AllegatiImmagini
      
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)