Sintesi di Nitrobenzene
... per il PCl3... se hai il fosforo rosso e il bromo fai il PBr3... i bromurati saranno ugualmente interessanti no?
Cita messaggio
Uela complimenti! Bisogna dire che l'ambizione non ti manca se vuoi sintetizzare quella roba! Tra l'altro sono sintesi che interessano molto anche a me, in particolare il PCl3
Il problema maggiore naturalmente è la tossicità/volatilità/esplosività delle sostanze che intendi sintetizzare (il CS2 personalmente mi fa un pò paura per la sua grandissima spanna di concentrazioni con l'aria che possono generare l'esplosione).
Però niente è impossibile, se si ha l'attrezzatura adeguata.
Da parte mia cercherò di aiutarti dove possibile.

Sono incuriosito dalle foto che hai postato per la sintesi del Nitrobenzene... che ne diresti di presentare un pò il tuo laboratorio nell'apposita thread sotto "Attrezzature"? *Sbav*
[/quote]

Se guardi bene ci sta il mio laboratorio,prova a vedere sotto il nome KIrmer attrezzature.
io ho indicato il cloruro di zolfo Cl2S2 non il CS2
saluti
Cita messaggio
(2010-01-12, 13:50)KIrmer Ha scritto: Se guardi bene ci sta il mio laboratorio,prova a vedere sotto il nome KIrmer attrezzature.
io ho indicato il cloruro di zolfo Cl2S2 non il CS2
saluti

Sarà meglio che vado a dormire azz!
Cmq bel lab, tosto! complimenti
Cita messaggio
(2010-01-12, 11:29)al-ham-bic Ha scritto:
(2010-01-12, 09:26)quimico Ha scritto: ...- trattamento dell'anilina con HBF4/NaNO2 (a dare HNO2) e successivo trattamento della miscela di reazione con SiO2/Δ o hν, ottenendo così fluorobenzene + N2 + BF3

Puoi spiegare meglio questa reazione? In che senso con silice, in quali condizioni di T? Ho il sospetto che non sia fattibile nelle modalità come io intendo, ma ci dirai.

spiegarti meglio la reazione in che senso?

meccanismo deazotazione

[Immagine: Diazot2.gif]

HBF4 e NaNO2 danno come forse ben saprai l'acido HNO2 responsabile della formazione del sale di arildiazonio della anilina ed inoltre si forma NaBF4 che dona uno ione F-
tramite deazotazione si forma il catione Ph+ che non è stabile e reagisce subito con F- a dare PhF
la SiO2 se non ricordo male serve a catturare l'HF che si forma da questa reazione e precipita "SiF4", oltre a formarsi H2O
per quanto riguarda le temperature si usano di norma T = 70°C o 120 °C a seconda del caso in esame
devo guardare in univ qualche articolo?
Cita messaggio
OK per la diazotazione, visto che è proprio una delle sintesi che proporrò...
No, pensavo che avessi una procedura ben definita per il C6H5-F e la silice mi lasciava perplesso.
Cita messaggio
sinceramente non avendola mai fatta tale reazione non so bene le condizioni. andavo a memoria. ma se vuoi ne cerco una che sia fattibile ;-)
che cosa proporrai? cioè deazotazione e...?
sarebbe interessante anche magari fare una reazione in cui il sale di arildiazonio quenchi un altro target e dia qualcosa tipo colorante azoico. no?
Cita messaggio
Proprio così. Fra un po' la metto.
Cita messaggio
(2010-01-11, 15:43)zampi Ha scritto: ...........sostituendolo con il simile toluene.............

Anche il toluene é in eliminazione ( Toluene - Toluolo (Cod. Articolo: 76)- fuori commercio (per tossicità) - proponiamo xilene/xilolo )


Cita messaggio
Mi sembra che per le clorurazioni si usa di più il PCl5 che il PCl3 dico bene ?
Qualcuno può dire qualcosa di più sull'uso di sti cloruranti ? (quando si usa l'uno e quando si usa l'altro)
Cita messaggio
beh Nexus dipende cosa devi clorurare...
ce ne sono a iosa di reagenti per la clorurazione *Si guarda intorno*
il PCl5 tipicamente si usa per clorurare acidi carbossilici... medesimo uso di quando si usa SOCl2 o (COCl)2; inoltre avendo il fosforo in uno stato di ossidazione maggiore è più reattivo
il PCl3 è altresì usato per clorurare acidi carbossilici (anche se viene usato meno rispetto ai sopracitati); ma è più usato per convertire alcoli primari e secondari nei rispettivi cloruri alchilici
è anche usato come disidratante se non ricordo male
il PCl3 inoltre è comodo per la preparazione della trifenilfosfina (o in genere di fosfine) e degli organofosfiti, molto usati nelle olefinazioni (Horner-Wadsworth-Emmons)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
Nexus




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)