Situazione attuale
Io ribadisco, e mi sento nel giusto, di poter "punire" atti condannati dalle regole, ma tenere per me certe opinioni... Che in alcun modo influenzano il mio giudizio...
(2010-01-28, 00:26)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Non bisogna cessare di vigilare, perchè la "cattiva semente" è sparsa più vigorosamente e abbondantemente di quella buona.
Wow gira proprio gente maligna in sto forum allora *Si guarda intorno*

Tu ritieni di spargere solo "buona semente" immagino.
Però io non la ritengo "buona prassi" censurare le opinioni altrui. Questo viene applicato in sistemi dittatoriali che forzano regole ferree e rigorose anche con l'uso della forza bruta, limitando la libertà degli individui.
La libertà di espressione penso sia assodato essere necessaria per lo sviluppo e il prosperare.

Io non la ritengo "buona semente" una "pedata nel culo" a un ragazzo che non si conosce neanche, che ha fatto una "ragazzata/cazzata", l'ormai, molto offensivamente e sommariamente etichettato quale "LADRO" come se fosse un reagente nell'armadio.

Sarebbe interessante sentire da te cosa intendi per "buona semente"
Mi intrometto anche se non richiesto e dico cosa intendo io per "buona semente".

Per me "buona semente" in un forum di chimica è chi parla di chimica, correttamente. Tutto qui. Non mi sembra un obiettivo irraggiungibile.
(2010-01-28, 11:09)al-ham-bic Ha scritto: Mi intrometto anche se non richiesto e dico cosa intendo io per "buona semente".

Per me "buona semente" in un forum di chimica è chi parla di chimica, correttamente. Tutto qui. Non mi sembra un obiettivo irraggiungibile.

Mi piace come risposta.
Anche io credo che si tratta di un obiettivo raggiungibile, il problema è cosa fare per raggiungerlo.

Per questo motivo ho ventilato la proposta di avere un forum dentro il forum (un sub-forum).

Premessa a quanto segue: prendere queste parole "con le pinze"
Per il poco che conosco gli utenti qui, vedrei però solo una persona sicuramente adatta per il sub-forum, o forse due. Io non sono certo adatto per decidere potenziali candidati questo mi è chiaro come il sole, non conosco praticamente nessuno. Però quello che voglio dire è che c'è chi merita qualcosa di meglio e che soffre della situazione attuale...
Diciamo che questi due ce li ammetterei abbastanza senza remore, ma è solo la mia opinione limitata, sia ben chiaro, poichè subito a ruota segue un buon numero di utenti, e preferisco non fare nomi perchè sbagliando ne ometterei qualcuno sicuramente.


Però allo stesso tempo credo che abbiamo persone in grado di operare una scelta oculata su delle candidature (i moderatori).

Qualche giorno fa ho letto qualcosa sull'idea di creare un sub-forum, la quale è poi stata bocciata, ma non ho capito bene il motivo. Secondo me è un'idea con un certo potenziale. (non so quanto a fondo sia stata discussa).

Il sub-forum, dovrebbe rappresentare qualcosa di ambito a tutti. Tra il sub forum e il forum principale non dovrebbe esserci un muro, ma una membrana permeabile.
Il pericolo più immediato è la creazione di una specie di immagine "settaria" del sub-forum, poichè esso sarebbe proibito ai non ammessi.
Però la conoscienza della sua esistenza dovrebbe motivare tutti gli utenti del forum principale a cercare di comportarsi, onde non perdere l'occasione di accedere al sub(lime?)-forum asd


Qui inserisco una nota a parte: secondo me la perdita di Rusty è una perdita grave e deve essere un severo campanello di allarme. Personalmente sono poco convinto che una ripulita risolva qualcosa, i moderatori non sono spazzini.


Insomma, facendo dei paragoni con le mie esperienze passate in internet (membro di una flotta virtuale), punterei la strada per esempio di usare il grado di reputazione dei nostri utenti, che può aumentare ma anche calare, come possibile parametro per l'accesso ad un sub-forum (dove si parla veramente di chimica!).

Se questa idea è stata discussa ampiamente, gradirei sapere perchè è stata bocciata.

Ho paura che se si relegano i moderatori a fare gli spazzini del forum, prima o poi si seccheranno.

L'idea del sub-forum, si potrebbe testarla a mò di progetto pilota. I moderatori dovrebbero scegliere almeno 5-10 candidati...
Non hai avuto l'esperienza giusta oserei dire :-)
Quello che dici, sarebbe anche fattibile... Ma non porterebbe a nulla di buono! ;-) Vedo che sei un po' troppo "ottimista", sia verso gli utenti sia verso le proposte... Ma purtroppo è già stato fatto e non ha dato altro che problemi in un altro forum ;-)
Molti degli utenti qui presenti te lo potrà dire tranquillamente!
Si vennero a creare disaccordi, c'era chi diceva che non era giusto, perchè il forum è di tutti, chi diceva che voleva fare chimica vera e non rimanere a fare quei 2 esperimenti per ragazzini (e guardacaso la maggioranza era composta da gente che voleva fare solo i classici fumogeni/esplosivi/esperimenti col fuoco ndt), oltretutto il sistema della reputazione purtroppo non è sufficiente... Spesso e volentieri venivano date come vendetta (quelle negative) ad un consiglio, oppure in maniera "furbesca" ;-)
Fidati, la teoria è un conto, la pratica un altro...
La sezione "Senior" all'inizio pareva una buona idea anche a me, ma l'esperienza ci ha detto che sarebbe la morte del forum, come già è successo ad un forum molto più grande di questo; ergo se questa mossa ha dettato la fine di IPDE, figurati cosa farebbe al Myttex Forum.

Potete sempre provare, per confermare l'ipotesi (metodo sperimentale) ;-)

p.s. Ci ritento, per la terza volta, cercando di ignorare ciò che non mi aggrada dell'utenza e dell'andazzo del forum... sperando in giorni migliori.

[eliminato]

Saluti
[-] I seguenti utenti ringraziano Rusty per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
Rusty, non rispondere passivamente!! Da SMod, potremo (uso il futuro) mettere noi le cose a posto!
(2010-01-28, 11:09)al-ham-bic Ha scritto: Mi intrometto anche se non richiesto e dico cosa intendo io per "buona semente".

Per me "buona semente" in un forum di chimica è chi parla di chimica, correttamente. Tutto qui. Non mi sembra un obiettivo irraggiungibile.

Esatto Al! Tutto qui! E credo sia comprensibilissimo, per tutti, tranne per chi non vuol capire. E raggiungeremo l'obiettivo, indipendentemente da questi signori molto ferrati solo a gettare scompiglio.

Sulla questione "sub-forum" porrei il mio personale veto. E' un'idea da scartare sul principio dell'incostituzionalità: un forum per sua natura è aperto a tutti e ciò vuol dire che tutti gli utenti hanno il diritto di intervenire, non certo quello di dire qualunque cosa, visto che ci sono delle regole (regolamento del forum), implicitamente accettato all'iscrizione. Se le regole non sono gradite, basta non iscriversi. E' molto semplice. I Moderatori fanno i moderatori, non gli spazzini... Hanno il compito fondamentale di selezionare a loro discrezione quelle discussioni fuori dalle regole e di eliminarle, segnalando la "digressione" all'autore. Il fatto che qui la popolazione sia "giovane" rende il lavoro più "faticoso", ma dopo qualche "tirata di orecchie" le cose andranno meglio. Se il mio non è il metodo Montessori, vogliate perdonarmi. Sono più un gesuita, che una dama di compagnia. E da formatore di professionisti sanitari, posso garantire sui risultati.

Caro Nexus qui non si limita la libertà, la si garantisce a tutti. Qui si chiede di non ledere i diritti altrui e soprattutto di rispettare un codice di comportamento che ha le sue fondamenta nel tessuto sociale, non tra le nuvole. Se credi che censurare chi commette un furto (o dice di averlo fatto) sia l'espressione di una dittatura, allora hai un concetto molto approssimativo di democrazia. E io sono nessuno per volertene fornire un altro migliore. Se però fai parte del forum, ti adeguerai anche tu alle sue regole, che non sono dittatoriali, ma oserei dire "banali", cioè elementari, ancestrali. Sono convinto che tu abbia compreso chiaramente il mio punto di vista, voler fare polemica a tutti i costi è puerile. STOP

Tornerò volentieri a parlare di chimica, ora che Rusty è tornato.
Gli rinnovo pubblicamente la stima e se ho dato l'impressione di prendermela con Amministratori e Moderatori era solamente per creare una coscienza etica e una linea d'azione. Un fronte comune è molto più utile di una sparuta iniziativa personale.;-)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
Rusty
(2010-01-28, 17:45)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Esatto Al! Tutto qui! E credo sia comprensibilissimo, per tutti, tranne per chi non vuol capire. E raggiungeremo l'obiettivo, indipendentemente da questi signori molto ferrati solo a gettare scompiglio.

Sulla questione "sub-forum" porrei il mio personale veto. E' un'idea da scartare sul principio dell'incostituzionalità: un forum per sua natura è aperto a tutti e ciò vuol dire che tutti gli utenti hanno il diritto di intervenire, non certo quello di dire qualunque cosa, visto che ci sono delle regole (regolamento del forum), implicitamente accettato all'iscrizione. Se le regole non sono gradite, basta non iscriversi. E' molto semplice. I Moderatori fanno i moderatori, non gli spazzini... Hanno il compito fondamentale di selezionare a loro discrezione quelle discussioni fuori dalle regole e di eliminarle, segnalando la "digressione" all'autore. Il fatto che qui la popolazione sia "giovane" rende il lavoro più "faticoso", ma dopo qualche "tirata di orecchie" le cose andranno meglio. Se il mio non è il metodo Montessori, vogliate perdonarmi. Sono più un gesuita, che una dama di compagnia. E da formatore di professionisti sanitari, posso garantire sui risultati.

Caro Nexus qui non si limita la libertà, la si garantisce a tutti. Qui si chiede di non ledere i diritti altrui e soprattutto di rispettare un codice di comportamento che ha le sue fondamenta nel tessuto sociale, non tra le nuvole. Se credi che censurare chi commette un furto (o dice di averlo fatto) sia l'espressione di una dittatura, allora hai un concetto molto approssimativo di democrazia. E io sono nessuno per volertene fornire un altro migliore. Se però fai parte del forum, ti adeguerai anche tu alle sue regole, che non sono dittatoriali, ma oserei dire "banali", cioè elementari, ancestrali. Sono convinto che tu abbia compreso chiaramente il mio punto di vista, voler fare polemica a tutti i costi è puerile. STOP

Tornerò volentieri a parlare di chimica, ora che Rusty è tornato.
Gli rinnovo pubblicamente la stima e se ho dato l'impressione di prendermela con Amministratori e Moderatori era solamente per creare una coscienza etica e una linea d'azione. Un fronte comune è molto più utile di una sparuta iniziativa personale.;-)

Quoto tutto!
[-] I seguenti utenti ringraziano Francesca per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
quoto in toto anche io Moreno.
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
Dott.MorenoZolghetti




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)