Sodio metallico per elettrolisi
Shocked 
Max Fritz ha scritto:
"Hai fatto l'elettrolisi di NaCl liquido?? Mi sembra moooolto, ma moooolto, ma mooooolto, ma mooooolto strano.
NaCl fonde a 800°C circa, Na si ricombina con Cl2 a quelle temperature con una velocità e una violenza che non oso nemmeno immaginare, insomma... mi è impossibile crederti detto così.
Sto sperimentando in questi giorni la difficoltà di fare un'elettrolisi seria (vedi exp. di Al) in soluzione... figuriamoci a t. così alte, condizioni così estreme e con prodotti così reattivi
."

Nata la questione sulla produzione di sodio per elettrolisi, apro questa discussione (spostando qui i messaggi già esistenti) per poterne parlare liberamente senza intasare la discussione "sodio cobaltinitrito" di OT.
(2010-11-02, 22:51)Max Fritz Ha scritto: ... mi è impossibile crederti detto così.

Per un esperimento così eccezionale è più che ovvio che avrai fatto delle foto e potrai descrivere la tua procedura dettagliatamente... 8-)
fantachimica a go go
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
(2010-11-02, 22:51)Max Fritz Ha scritto: Hai fatto l'elettrolisi di NaCl liquido?? Mi sembra moooolto, ma moooolto, ma mooooolto, ma mooooolto strano.
NaCl fonde a 800°C circa, Na si ricombina con Cl a quelle temperature con una velocità e una violenza che non oso nemmeno immaginare, insomma... mi è impossibile crederti detto così.
Sto sperimentando in questi giorni la difficoltà di fare un'elettrolisi seria (vedi exp. di Al) in soluzione... figuriamoci a t. così alte, condizioni così estreme e con prodotti così reattivi.
Ma che NaCl...NaOH! cmq devo provare anche con NaCl, ma con corrente di 100A minimo!
(2010-11-03, 09:24)quimico Ha scritto: fantachimica a go go

Non è che a forza di studiare e studiare avete perso voi il contatto con la realtà :-)? Fantachimica una bella cippa signori, il web è pieno di progetti di celle home-made più o meno ben fatte per l'elettrolisi di NaOH. Non si sta parlando di produzioni industriali chiaramente, magari le celle non sono riutilizzabili, magari gli elettrodi durano qualche ora max, il sodio prodotto sarà un po' sporco, ma funziona, e ci sono molte testimonianze.

OT: Io sono un progettista meccanico, e volendo possiamo iniziare un nostro "progetto" per una cella DIY, partendo da alcuni progetti molto validi.

Bye
[-] I seguenti utenti ringraziano Sephi per questo post:
Nichel Cromo
se permetti penso di saperne 1po' di chimica, non certo ai livelli massimi ma dire che ottieni sodio metallico ne passa. ok ottenuto e sporco... sicuro? hai garantito atmosfera inerte tipo argon? mi sa di no... sono come san Tommaso... e se permetti credo di più ad un professore come il mio capo che fa il chimico da 50 anni e ha lavorato nell'industria
poi oh fate come vi pare... ma non venitemi ad insegnare chimica
saluti
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Sono anch'io dell'idea di quimico.
Sephy ha ragione, il web è pieno di ciarlatani.
Datemi le prove e vi crederò.
Non sono un chimico, ma non sono neanche il primo allocco che crede al primo "genio della lampada". Ricordate che essere scettici è parte integrante del metodo scientifico, almeno tanto quanto lo sia la genialità nel fare supposizioni.
Scusate questo OT, se è il caso splittate la discussione

quimico, lungi da me voler insegnare a te chimica, so a malapena scrivere H2O. Volevo solo portare alla tua attenzione la possibilità che esistano metodi che magari non vengono insegnati, ma non per questo devono essere considerati nulli o privi di validità, semmai come dice Max bisogna valutarli con spirito scettico, ed è quello che ho fatto anch'io.

Allego pdf di un progetto affrontato in maniera ottimale, con analisi e considerazioni (ovviamente non mio)


C'è un altro metodo per produrre sodio metallico in casa, questo si che mi sa molto di più di fantachimica asd, su questo rido anch'io, per via della schifezza che produce asd
-http://www.youtube.com/watch?v=908rjHQ5mmc


Allegati
.pdf  Sodium metal.pdf (Dimensione: 626.59 KB / Download: 468)
[-] I seguenti utenti ringraziano Sephi per questo post:
Max Fritz, Nichel Cromo
Beh... gran bel lavoro, accuratissimo, ben svolto e quant'altro. Ma così facilmente ripetibile? :S
Io non penso proprio di essere in grado di fare una cosa del genere, se qualcuno di qui ce l'ha fatta, sarebbe interessantissimo aprire un post serio (almeno quanto quel PDF) sull'argomento :-)
(2010-11-03, 11:32)Nichel Cromo Ha scritto: Ma che NaCl...NaOH! cmq devo provare anche con NaCl, ma con corrente di 100A minimo!

non farlò è PERICOLOSO non tentare l'elettrolisi di NaOH, provata personalmente schizza e di sodio nemmeno una traccia!
(2010-11-02, 22:48)Nichel Cromo Ha scritto: Elettrolisi in casa impossibile? già fatto, ho prodotto Na metallico!

non ci credo!
è impossibile
probabile non vuol dire certo.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)