Solfato ferroso
Photo 
Oggi ho provato a produrmi del solfato ferroso a costo praticamente 0, visto che quello che si trova in commercio o è costoso o è parzialmente ossidato a ferrico.

MATERIALE NECESSARIO:
-Acido solforico 96% H2SO4 :corrosivo:

-Spugne in ferro Fe

PROCEDIMENTO
Attenzione: l'esperimento è un po' pericoloso, si sviluppano vapori acidi, inoltre si sviluppa una grande quantità di H2 gassoso, quindi lavorare sotto cappa o all'aperto lontano da fiamme.
Si lavora inoltre con acido solforico caldo, anche se diluito, prestare la massima attenzione.

Si prepara una soluzione di H2SO4 diluita mescolando in una beuta da 500ml (o più piccola...) 20ml di acido solforico 96% e 80ml di acqua (sempre l'acido nell'acqua!!!).
Si porta la soluzione ad ebollizione e si aggiungono a piccoli pezzi le spugnette in ferro.
Subito parte la reazione, e si mantiene la temperatura costante sui 80-90°C, per rendere la reazione più veloce.
Servono circa 2 spugnette, la reazione richiede più di mezz'ora anche a caldo. Se diventa troppo lenta si aggiungono molto lentamente 20-30ml di acqua.
   
Terminata la dissoluzione delle spugnette si riporta la soluzione ad ebollizione e si filtra molto rapidamente a caldo(va bene su carta).
A questo punto occorre dimezzare il volume della soluzione per ebollizione prolungata.
Si lascia ora riposare il tutto a temperatura ambiente e si osservano i primi cristalli di FeSO4 che si depositano sul fondo.
      
Si pone ora il tutto a bagno di ghiaccio e si attende fino alla completa(o quasi) cristallizzazione della soluzione.
   
Si scola l'acqua in eccesso e si raccolgono i cristalli con poca acqua gelata, si filtra su buchner e si lavano i cristalli con 20ml di etanolo 95°.
Si lascia alcuni minuti su buchner con la pompa accesa per facilitare l'asciugamento.
Si ottengono circa 15g di solfato ferroso.
Va conservato in vaso chiuso per evitare l'ossidazione a ferrico!
   

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ale93 per questo post:
Dott.MorenoZolghetti, Publios Valesios, Pomodoronda, thenicktm
Molto bene ;-)

Unico appunto è che nella reazione NON viene minimamente sviluppata SO3 (neanche per sogno in queste condizioni!) ma solo vapori acidi trascinati dallo sviluppo dell'idrogeno.
Cita messaggio
conservalo sotto vuoto!!
Cita messaggio
SO3?
come gia ti dissi, non si sviluppa SO3 in queste condizioni, al massimo il vapore acqueo e tutto l'idrogeno in gran corrente ti trasportano le goccioline della soluzione acida finemente suddivise.
io queste reazione la feci parecchio tempo fa (relativamente), ma non a caldo e non era affatto lenta!
Cita messaggio
Capito! Correggo l'ho scritto perchè mentre la favevo ho sentito un forte odore di zolfo. Molto probabilmente erano le goccioline di solforico!

Cita messaggio
bello il solfato di Fe(II)
bravo
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
(2011-02-18, 22:58)quimico Ha scritto: bello il solfato di Fe(II)
bravo

Grazie :-D

Cita messaggio
Ale lo sai l'altra volta ho fatto anche io il solfato ferroso però nel beaker non mi ero accorto che c'era del sapone liquido e la reazione è andata a pu****e azz! domani riprovo con il tuo metodo e senza sapone asd
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Direi che però questa è una discussione che può benissimo stare in sintesi, dato che anche il risultato mi sembra buono. Ce ne sono altre molto più banali in quella categoria, questa non è certo da meno.
Cita messaggio
sicuri che non ci sia altro?
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)