Solubilità e ph
Calcola, a 25°C, la solubilità di AgCl (Kps=1.5x10-10):
a) in acqua pura
b) in una soluzione 0.7 M di HCl
Calcola il pH iniziale della soluzione di acido e dopo l'aggiunta a quest'ultima di una quantità equimolare di nitrito di potassio (Ka HNO2=7.1x10-4)


Il punto a e b sono riuscito a svolgerlo.

Nel calcolo del ph il primo valore essendo un acido forte: -loh0,7= 0,15
Se aggiungo ΚΝΟ2 che è una sale basico derivante da HNO2 (che è debole) e KOH (che è forte), il ph risultante è 7 oppure devo creare tutto il nuovo equilibrio? Ovvero:

KNO2+HCl= KCl+HNO2
0,7     0,7
-0,7   -0,7          +0,7
—————————————
  0         0            0,7

HNO2+H2O= ΝO2- + H3O+
0,7           
-x                  +x        +x
———————————————
0,7                 x           x

x= 0,022
ph= 1,65
(Il che è giustificato perché aggiungo un sale basico)

Oppure il ph è 7 senza fare tutti questi ragionamenti???

Grazie in anticipo.
Cita messaggio
Il pH sarebbe 7 solo se alla soluzione di HCl 0,7 M si addizionasse una quantità equimolare di una base forte monofunzionale (NaOH o KOH):
H+ + OH- <==> H2O

È corretto il secondo procedimento.
La reazione tra il KNO2 e l'HCl si può considerare completa:
NO2- + H+ --> HNO2

Il pH è determinato dalla reazione di equilibrio dell'acido debole HNO2 in acqua:
HNO2 + H2O <==> NO2- + H3O+
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
NO2- (ione nitrito) non è una base forte che si neutralizza con l’h+ del HCl?
Perché non puo avvenire una reazione di neutralizzazione fra la base coniugata e hcl?
2KNO2 + 2HCl → 2KCl + NO2 + NO + H2O Su internet ho visto questa reazione... non è una neutralizzazione se ho i reagenti equimolari?
Cita messaggio
Lo ione nitrito è la base coniugata dell'acido nitroso.
Ka HNO2 = 7,1·10^-4
Kb NO2- = 10^-14/7,1·10^-4 = 1,4·10^-11
Il valore numerico della Kb indica che lo ione nitrito è una base debolissima.

La reazione avviene tra una base debole e un acido forte:
NO2- + H+ --> HNO2
Il sostantivo "neutralizzazione" non significa, in questo caso, che si forma una soluzione neutra, cioè a pH 7, che si forma solo per reazione di una base forte con un acido forte:
OH- + H+ --> H2O

La reazione che hai scritto:
2KNO2 + 2HCl → 2KCl + NO2 + NO + H2O
non è affatto una neutralizzazione, bensì una reazione di dismutazione (o di disproporzione) nella quale lo ione nitrito, avente un atomo di azoto con numero di ossidazione +3, in parte si ossida a diossido di azoto (azoto +4) e in parte si riduce a ossido di azoto (azoto +2):
NO2- --> NO2(g) + e-
NO2- + 2 H+ + e- --> NO(g) + H2O
-----------------------------------------------------------
2 NO2- + 2 H+ --> NO2(g) + NO(g) + H2O
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Grazie mille veramente, chiarissima 🙏🙏
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)