Tavola periodica a memoria
Chi di voi sa a memoria tutti gli elementi della tavola periodica in ordine di gruppi e di periodi?

Da noi la fanno imparare a memoria, giustamente secondo me, per il corso di inorganica, anche se uno che studia chimica dovrebbe impararla anche prima...
Però molti miei compagni di corso si lamentano perchè sostengono che sia una cosa inutile visto che è consultabile in ogni momento.

Voi cosa ne pensate?
oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio
è come per le tabelline, hai imparato a farle ma puoi usare il calcolatore quando vuoi....
Cita messaggio
(2010-11-02, 23:25)rock.angel Ha scritto: ...da noi la fanno imparare a memoria, giustamente secondo me...

Anche secondo me...
Visto che a memoria non s'impara più niente di niente, almeno quella!
(ma sono ammessi cinque errori nella posizione dei lantanidi O:-) )
Cita messaggio
Anche il mio maestro si incazzava de non la si conosceva a memoria.

In effetti... per un chimico... mi sembra giusto pretenderlo.




È come per un letterato conoscere i principali autori.
Cita messaggio
io conosco la posizione di buona parte degli elementi... non mi chiedete i lantanidi o gli attinidi perchè vi so dire la posizione solo di alcuni (cerio, uranio per fare un esempio perchè sono quelli con cui ho lavorato o che sono comunque quelli con cui capita di avere a che fare anche solo a livello di esercizi)
i gruppi principali li conosco..ma penso sia più facile impararli quando si ci lavora piuttosto che impararli perchè si deve!
Cita messaggio
(2010-11-03, 07:14)Chimico Ha scritto: ...ma penso sia più facile impararli quando si ci lavora piuttosto che impararli perchè si deve!

Giusto... in teoria! Ma visti i fondi per la ricerca italiana modello Burkina Faso presto nemmeno la fotografia della tabella ci sarà; altro che fare reazioni reali in laboratorio... quando le bottigliette saranno finite tanti saluti e a mai più rivederci *Si guarda intorno*
(Ma sono il solito pessimista... O:-) )
Cita messaggio
ti dirò...i fondi sono scarsi ma all'università i soldi si sprecano! parlavamo già di questo in un'altra discussione! (quella sulla vetreria per intenderci)
non si cerca di fare economia perchè tanto i soldi non si escono di tasca propria!
mi piacerebbe dare per un anno i fondi in mano ai ricercatori e dire...con questi fondi dovete comprare tutto quello che vi serve e quelli che restano ve li prendete come extra nello stipendio! a quel punto vorrei proprio vedere quanta economia si riuscirebbe a fare!! quando una casalinga deve fare la spesa si fa il giro di 4000 discount per trovare tutto al minor prezzo! quando un universitario fa la spesa prende il reagente nel primo negozio che capita a prescindere dal prezzo! se ne frega se può trovarlo a meno da un'altra parte perchè tanto non paga lui!

giusto per farti un esempio reale su come si sprecano i soldi...
un/una prof (di cui non svelo nemmeno il sesso) doveva prendere un reagente per un laboratorio di didattica e tale reagente serviva per un analisi vecchio stile.
Ora io dico...in un lab di didattica lo scopo principale è quello di insegnare la tecnica allo studente, non quello di trovare il giusto risultato dell'analisi (o di ottenere la migliore resa della sintesi a seconda del tipo di laboratorio).
Detto ciò tu devi prendere il reagente X tenendo conto che i ragazzi non hanno mai fatto un'analisi e che l'errore su di essa sarà sicuramente grande!
fai una piccola ricerca e trovi il reagente con 2 diversi gradi di purezza:
X 99,999% 5 g 60 euro
X >98.9% 100 g 40 euro

quale prendi?

Cita messaggio
beh caro Chimico si vede che non hai mai fatto ricerca e non ti sei mai dovuto arrangiare
qui da me ci sono i soldi, miseri e ci arrangiamo noi... ricercatori ma anche professori e a parte qualche problemino ce la siamo sempre cavata... saremo caso limite... ha ragione al nel dire che siamo stile Burkina Faso...

tornando in tema... io l'ho imparata da subito, forse obbligato forse acceso dalla sete di sapere
è essenziale saperla per un chimico, a mio parere
ogni tanto il mio capo mi chiede di ripetergliela... o mi chiede dove si trova un elemento... e i suoi vicini... serve
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Sarà perchè ho sempre odiato e ritenuta inutile la conoscenza mnemonica, che (a mio modo di vedere) è tipica degli idioti, ma secondo me è uno spreco di tempo imparare la tavola periodica a memoria. Usandola, come dice Chimico, ti restano in mente le posizioni e le caratteristiche degli elementi che usi più spesso.
Conoscere la tavola periodica a memoria e come conoscere la Divina Commedia a memoria, ma una cosa è la conoscenza mnemonica un'altra è la reale comprensione di quello che "reciti".
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Ser Alkemico per questo post:
Chimico
Per estremo, con il ragionamento soltanto si avrebbe un'efficienza penosa. Ho lavorato con gente che dovendo supplire alla mancanza di conoscenza ha reinventato a più riprese l'acqua calda -> finanziariamente, ma soprattutto tecnicamente, il risultato è stato PESSIMO!!!
Anche io odio studiare a memoria a-la computer, che gusto c'è...
Però nel caso della tavola periodica credo si possa pretendere, che oltretutto la si può memorizzare visivamente e torna comodissimo averla in testa... con annessi e connessi.......
(2010-11-02, 23:25)rock.angel Ha scritto: Però molti miei compagni di corso si lamentano perchè sostengono che sia una cosa inutile visto che è consultabile in ogni momento.

Voi cosa ne pensate?

Penso che non han voglia di studiare.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)