Tensione di vapore risultante dalla miscela di acetone ed acqua.
.La tensione di vapore dell’acetone a 20°C è 185.00 mmHg e quella dell’acqua è 17,535 mmHg. Si
prepara una soluzione ideale costituita da 30.00 g di acetone e da 80 g di acqua a 20 °C. Quanto vale
la tensione di vapore di questa miscela?


Ho rifatto la domanda, in quanto essendo nuovo del forum, mi è stato detto di leggere il regolamento e seguire le vostre regole, mi scuso per la precedente domanda malposta!

Per risolvere questo esercizio io ho provato a calcolare la tensione di vapore del solvente e del soluto separatamente con P=X P(iniziale) ovvero utilizzando Raoult. Per applicare la formula ho trovato le moli in quanto mi sono state date le rispettive masse, e ho fatto: P (acetone) =0,896 x 185.  P (acqua) =0, 104 x 17,535
dopo di ciò ho sommato le due tensioni per avere la pressione di vapore risultante ma non mi riesce, qualcuno può gentilmente spiegarmi come va svolto questo esercizio! Grazie infinte a chi lo farà! ❤️
Cita messaggio
Hai scambiato le frazioni molari!!!

n acetone = 30,00 g / 58,08 g/mol = 0,517 mol
n acqua = 80,00 g / 18,02 g/mol = 4,440 mol
n totali = 4,956 mol
X acetone = 0,517 mol / 4,956 mol = 0,104
X acqua = 4,440 mol / 4,956 mol = 0,896

P totale = 0,104·185,00 mmHg + 0,896·17,535 mmHg = 34,99 mmHg
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Non capisco perché si fa "frazione molare acqua x tensione di vapore acetone + frazione molare acetone x tensione di vapore acqua", non riesco a capire perché ho sbagliato?
Cita messaggio
Rileggi il testo, per favore. :-(

P totale = X acetone · P° acetone + X acqua · P° acqua
P totale = 0,104·185,00 mmHg + 0,896·17,535 mmHg = 34,99 mmHg
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)