Tintura di iodio "scaduta"
Quindi, scusa, ricapitoliamo:

Prendo la tintura di iodio la verso in un becker verso del perossido e del HCl fin quando non estraggo lo I2 ?

Ps: procedo ad occhio no?
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Prendi la tintura di iodio e riduci tutto lo iodio presente con un solfito ad esempio...
dopo che hai ridotto tutto puoi far evaporare il solvente (etanolo-acqua) e raccogli lo ioduro che resta...
questo lo sciogli in acqua e dopo acidifichi con HCl al 20%...ora puoi aggiungere H2O2...vedrai formarsi un precipitato viola-nero (iodio) che puoi filtrare..
meglio fare così per recuperare più iodio possibile...considera che se aggiungi H2O2 e acido nella soluzione di alcool ed acqua in parte lo iodio che si forma rimarrà disciolto nella soluzione...se usi solo acqua come solvente lo iodio che si scioglierà sarà sicurametne meno...
Cita messaggio
Ottimo metodo, ma non ho solfiti :-( posso utilizzare qualcos altro per ridurre lo I2 ??
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
con il mio metodo non ci sono solventi... il solfito te lo porto io quando ci vediamo...
Cita messaggio
(2010-09-20, 21:57)Chimico Ha scritto: con il mio metodo non ci sono solventi... il solfito te lo porto io quando ci vediamo...

è utilizzabile il metabisolfito di potassio che si usa nel vino?

Saluti

Cita messaggio
Marzio io uso quello :-)
Cita messaggio
Bel consiglio Chimico mi sa che lo provo pure io, magari domani.
Quest'esperimento (purificazione) "banale" è alquanto interessante didatticamente perlando; non so a voi ma a me pare elegante.
Cita messaggio
(2010-09-25, 00:02)Chimico Ha scritto: Marzio io uso quello :-)

Grazie!

Cita messaggio
ah ho dimenticato una cosa...

bisogna operare in ambiente basico per ridurre lo iodio quindi assicuratevi di aggiungere una base per ridurre tutto...poi il colore della soluzione vi dirà se c'è ancora iodio da ridurre...

la soluzione di ioduro deve essere completamente trasparente...

per conferma provo stasera e domani posto le foto!

P.S.: lo iodio tende a reagire con la carta da filtro...se avete solo quella fate con quella ma sarebbe meglio con altro!
Cita messaggio
Io per produrlo faccio reagire KI con H2SO4, poi sublimo lo iodio e lo faccio solidificare.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)