Un anno fa ci lasciava Enotria...
Non scrissi nulla allora, perché la morte è una cosa seria. 
Oggi, a distanza di un anno, voglio ricordare qui Andrea Bosi, una persona che, a quanti lo hanno conosciuto, è parsa davvero "speciale". 
Andrea aveva solo 75 anni, poteva restare con noi ancora un po', ma la vita ha le sue strade, a volte incomprensibili e ha deciso diversamente.
Andrea aveva moltissime passioni, ma io l'ho conosciuto nell'ambito della microscopia e in quello della radioattività, in particolare, della radiometria.
Abbiamo fatto alcune lunghe chiacchierate telefoniche e ci siamo scambiati qualche dritta via email. Non scenderò nel personale, perché non è necessario.
Qui Andrea ha dato molti contributi, ha dispensato consigli suggestivi e ha insegnato aspetti della scienza che sfuggono ai più. 
Andrea ha trasmesso la sua passione a molti individui, giovani e meno giovani, con entusiasmo e generosità. 
Molti di noi hanno avuto dimostrazione di questa sua generosità e dell'amore verso la conoscenza elargita senza lucro, in silenzio, quasi sussurrata.
Io credo che oggi Andrea se la rida, guardandoci da Lassù, felice con un bel microscopio accanto e un contatore Geiger ultimo modello in mano, 
a misurare la radioattività alla tonaca di un san Pietro parecchio incuriosito.
Ciao Enotria e infinite grazie.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
fosgene, ChemLore, EdoB, Geber, Beefcotto87, AminewWar, luigi_67, Fenolo, ClaudioG., thenicktm, Matteo2000
Riposi in pace, io purtroppo sono nuovo e non ho avuto modo di conoscerlo su forum, ma ho visto quanto ha dato per gli utenti e per il forum, una grande persona
Cita messaggio
Già, una perdita insostituibile, in più sensi...
Cita messaggio
Riposi in pace.
" Trasformare rifiuti in risorse "

https://www.youtube.com/watch?v=yNikr1W5zWk
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)