Una sorgente di ionizzazione per MS che non necessita di alimentazione esterna
Il dispositivo potrebbe avere delle applicazioni per gli strumenti portatili.

[Immagine: ?%24responsive%24&wid=700&qlt=90,0&resMode=sharp2]
Credit: ACS Nano
La ionizzazione in spettrometria di massa di solito necessità di una sorgente di alimentazione esterna. Thalappil Pradeep dell'Indian Institute of Technology Madras e collaboratori hanno sviluppato un nuovo metodo di ionizzazione che non necessita di una sorgente di energia per generare gli ioni. Nel nuovo metodo, chiamato streaming ionization, i ricercatori flussano un alcol organico — il metanolo lavora meglio — su della carta da filtro ricoperta con strati di molibdeno disolfuro 2D (ACS Nano 2021, DOI: 10.1021/acsnano.0c09985). Quando un alcol scorre sulla superficie, il dispositivo genera una corrente rilevabile, che è prodotta dalla dissociazione delle molecole di solvente e dal movimento degli anioni. Le molecole di analita vengono ionizzate nel flusso. Per farne una sorgente di ionizzazione, i ricercatori tagliano la carta da filtro ricoperta dal MoS2 in un triangolo così che la punta possa generare microgocce cariche che contengono l'analita. I ricercatori hanno usato carta da filtro ricoperta per ionizzare molecole come i fullereni, lo iodio, e piccole molecole organiche e biomolecole prima della rilevazione tramite spettrometria di massa. Essi hanno rilevato l'acido urico in un campione grezzo di urina di 5 µL e meno del 3% di etanolo in un respiro simulato. Eliminando la necessità di una fonte di alimentazione per la sorgente di ioni si semplifica la progettazione dello strumento, che potrebbe portare ad applicazioni nella spettrometria di massa portatile, ha detto Facundo M. Fernandez, uno spettrometrista di massa delì Georgia Institute of Technology, che ha progettato altre sorgenti di ioni a bassa potenza.
La chimica è una cosa che serve a tutto. Serve a coltivarsi, serve a crescere, serve a inserirsi in qualche modo nelle cose concrete.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Geber per questo post:
EdoB




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)