Usi intelligenti del ghiaccio secco
Ciao
Ho a disposizione qualche chilo di ghiaccio secco che ho preso x uno spettacolo di magia e so già che me ne avanzerà un bel po'. Qualcuno sa suggerirmi degli usi intelligenti x quello che avanza?

P.S: gli usi stupidi già li conosco.
Cita messaggio
A parte usarlo per fare reazioni a bassa temperatura non saprei...
Ce ne saranno sicuramente, ma per lo più sono stupidi asd
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Certo: carbonatazione dei reattivi di Grignard.

RMgX + CO2 ---> RCOOMgX

RCOOMgX + HX ---> RCOOH + MgX2


R può essere anche sostituito da Ar.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Giusto. Che pirla...
Eh sì che sono laureato su queste cose asd
Questo è un interessante uso del ghiaccio secco.
Si può anche partire da litio alchili o arili ma le condizioni vanno controllate meglio, visto che i composti organolitio sono pericolosi, molto reattivi e spesso infiammabili.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Ma per carbonatare un grignard non basta anche la CO2 atmosferica o quella generata da un carbonato? Ovviamente deve essere anidra...
Con il ghiaccio secco puoi anche liquefarre il cloro elementare e creare dei begli esempi di cloro liquido (se hai le fiale adatte..)
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
O se no se hai un processore bello resistente che ti avanza, tipo un Pentium 4 "Prescott" o un Athlon Classic "Thunderbird" o un Athlon XP, prova a overclockarli e a refrigerarli col giaccio secco... questo forse è un po' stupido come uso...asd e non so nemmeno se ti piace fare queste cose..
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
(2012-07-27, 19:48)marco the chemistry Ha scritto: Ma per carbonatare un grignard non basta anche la CO2 atmosferica o quella generata da un carbonato? Ovviamente deve essere anidra...
Con il ghiaccio secco puoi anche liquefarre il cloro elementare e creare dei begli esempi di cloro liquido (se hai le fiale adatte..)

Sì, come no...ci puoi anche soffiare dentro...come con l'acqua di calce...
azz!
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Qui (http://www.versuchschemie.de/topic,9835,...E4ure.html )mi pare usino CO2 generata da un carbonato ed essiccata..e il prodotto viene.....
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Altri due possibili utilizzi del ghiaccio secco:
-camera a nebbia
-passaggio allotropico dello stagno (dev'essere molto puro) dalla forma beta alla forma alfa
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Max Fritz per questo post:
arkypita
(2012-07-27, 21:06)Max Fritz Ha scritto: Altri due possibili utilizzi del ghiaccio secco:
-camera a nebbia

Sarebbe proprio da fare, ho trovato anche il tutorial:
http://www.scienceinschool.org/2010/issu...ud/italian
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)