Vetreria misteriosa (almeno per me...)
   dopo aver fatto de vani tentativi su internet non sono riuscito ad identificare i due oggetti presenti in foto (trovati in un mercatino dell 'usato 9 euri entrambi pezzi) qualcuno ha un idea di cosa siano e della loro funzione ? (il righello in metallo al centro è lungo 15 cm)
" Humile so et humiltà me basta, dragon diventarò se alcun me tasta " - Matteo Tafuri . Alchimista ,medico e filosofo salentno


Cita messaggio
(2013-10-16, 11:50)GiuseppeT Ha scritto: dopo aver fatto de vani tentativi su internet non sono riuscito ad identificare i due oggetti presenti in foto (trovati in un mercatino dell 'usato 9 euri entrambi pezzi) qualcuno ha un idea di cosa siano e della loro funzione ? (il righello in metallo al centro è lungo 15 cm)

Capisco l'emozione di postare sul forum, ma un'immagine meno tremolante aiuterebbe forse a capirci qualcosa.

saluti
Mario
Cita messaggio
   
(2013-10-16, 12:29)Mario Ha scritto:
(2013-10-16, 11:50)GiuseppeT Ha scritto: dopo aver fatto de vani tentativi su internet non sono riuscito ad identificare i due oggetti presenti in foto (trovati in un mercatino dell 'usato 9 euri entrambi pezzi) qualcuno ha un idea di cosa siano e della loro funzione ? (il righello in metallo al centro è lungo 15 cm)

Capisco l'emozione di postare sul forum, ma un'immagine meno tremolante aiuterebbe forse a capirci qualcosa.

saluti
Mario

vero, scusate pessima foto, questa dovrebbe essere un pò più chiara

   e questo è l'altro oggetto:
" Humile so et humiltà me basta, dragon diventarò se alcun me tasta " - Matteo Tafuri . Alchimista ,medico e filosofo salentno


Cita messaggio
Non vorrei dire una stupidaggine, ma il primo mi sembra un distillatore in corrente di vapore con colonna di frazionamento, il secondo un tubo antiriflusso.
Il mio blog fotografico: http://canonfdworld.blogspot.it/
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano -Sandro- per questo post:
GiuseppeT
Il secondo oggetto è una normale bolla paraspruzzi !
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano NaClO3 per questo post:
GiuseppeT
(2013-10-16, 14:46)NaClO3 Ha scritto: Il secondo oggetto è una normale bolla paraspruzzi !

Ecco, ora so come si chiama, le ho sempre viste ma non ne conoscevo il nome.
Il mio blog fotografico: http://canonfdworld.blogspot.it/
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano -Sandro- per questo post:
GiuseppeT
L'altro pezzo di vetreria è parte di uno strumento noto come acidimetro di Cazenave, così come lo ha modificato Miconi. Serve per la distillazione in corrente di vapore, se innestato, tramite un tappo forato, in una beuta o in un pallone di opportune dimensioni. Per esempio, serve a distillare gli acidi volatili contenuti nel vino e che ne costituiscono appunto l'acidità volatile. La parte superiore del tubo è una colonna di rettifica, tipo Vigreux, che trattiene eventuali gocce trasportate dal flusso di vapore. Oltre la parte in tuo possesso, ci vorrebbe poi un raccordo di gomma (un pezzo di tubo) per collegare la bolla paraspruzzi (se è della giusta misura) a un condensatore (a bolle o di Liebig), necessario per condensare i vapori.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
GiuseppeT
Il più piccolo mi sembra un paraspruzzi.
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)