analisi dei medicinali 1
Salve a tutti
Cita messaggio
1) Determinare i grammi di acido borico (PM= 61,8 g x mol-1) in 100 mL di soluzione a volume incognito, utilizzando NaOH 0,1090 N come titolante.
Quattro titolazioni effettuate su porzioni di 25 mL di soluzione hanno richiesto i seguenti volumi di titolante per il raggiungimento del punto finale: 12,1 mL, 11,9 mL, 12,3 mL, 11,9 mL.

Non capisco la parte evidenziata in rosso nel testo.
Il procedimento che hai svolto è corretto, ma hai commesso un errore di calcolo nel volume medio di NaOH.
Io, sinceramente, eliminerei dalla media il dato 12,3, cosa che però non ho fatto nei calcoli sottostanti. Penso che questo sia solo un esercizio da svolgere "sulla carta" e non realmente; infatti l'acido borico è un acido debolissimo (Ka circa 10^-10), perciò non può essere titolato in modo diretto con NaOH.

2) 25,0 mL di una soluzione ZnCl2 (136,276 g/mol) sono stati titolati con 37,8 mL di EDTA sodico 0,100 M impiegando Nero Eriocromo T (NET) come indicatore. Qual è la quantità di zinco cloruro in 100 mL?

Ti ho corretto in rosso il nome dell'indicatore. ;-)
Questo procedimento è invece sbagliato, perché hai confuso la molarità (che è una concentrazione sempre riferita a 1 L = 1000 mL) con le moli (che è una quantità di sostanza). I 25 mL di soluzione di ZnCl2 hanno la stessa molarità dei 100 mL dai quali sono stati prelevati. Anche questo esercizio poteva essere risolto con lo stesso procedimento del precedente.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
federica890
(2019-04-06, 18:23)LuiCap Ha scritto: 1) Determinare i grammi di acido borico (PM= 61,8 g x mol-1) in 100 mL di soluzione a volume incognito, utilizzando NaOH 0,1090 N come titolante.
Quattro titolazioni effettuate su porzioni di 25 mL di soluzione hanno richiesto i seguenti volumi di titolante per il raggiungimento del punto finale: 12,1 mL, 11,9 mL, 12,3 mL, 11,9 mL.

Non capisco la parte evidenziata in rosso nel testo.
Il procedimento che hai svolto è corretto, ma hai commesso un errore di calcolo nel volume medio di NaOH.
Io, sinceramente, eliminerei dalla media il dato 12,3, cosa che però non ho fatto nei calcoli sottostanti. Penso che questo sia solo un esercizio da svolgere "sulla carta" e non realmente; infatti l'acido borico è un acido debolissimo (Ka circa 10^-10), perciò non può essere titolato in modo diretto con NaOH.

2) 25,0 mL di una soluzione ZnCl2 (136,276 g/mol) sono stati titolati con 37,8 mL di EDTA sodico 0,100 M impiegando Nero Eriocromo T (NET) come indicatore. Qual è la quantità di zinco cloruro in 100 mL?

Ti ho corretto in rosso il nome dell'indicatore. ;-)
Questo procedimento è invece sbagliato, perché hai confuso la molarità (che è una concentrazione sempre riferita a 1 L = 1000 mL) con le moli (che è una quantità di sostanza). I 25 mL di soluzione di ZnCl2 hanno la stessa molarità dei 100 mL dai quali sono stati prelevati. Anche questo esercizio poteva essere risolto con lo stesso procedimento del precedente.

Grazie mille, eccezionale come sempre..
Cita messaggio
Niente di eccezionale... sono solo cinquant'anni che faccio questi calcoli. :-D
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)