argentometria e precipitometria
Professoressa ho un dubbio su questo esercizio, poichè mi esce una percentuale troppo alta! 

Un campione di metile p-idrossibenzoato (g 0,3500) esattamente pesato è stato sciolto in un matraccio da 100 ml; 25,00 ml della soluzione risultante sono stati titolati secondo F.U. Dopo aver lasciato reagire il campione in presenza di un eccesso di una soluzione a titolo noto di Br2, ottenuta impiegando 50,00 ml di KBrO3 0,1000 N si è retrotitolato con 18,00 ml di sodio tiosolfato di cui 1ml è equivalente a 3,57 mg di KIO3. Calcolare la percentuale di purezza del campione. 

Cosa ho sbagliato? Grazie.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
La soluzione di KBrO3 è 0,1000 N o 0,1000 M??? Non sono uguali. :-(
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Professoressa ho trasformato la Normalità di KBrO3 dividendo la normalità per 5, ma cmq mi esce una percentuale enorme!

Ah professoressa, dato che parliamo di un anello aromatico, forse sono 6 gli elettroni scambiati?
Cita messaggio
Anche a me risulta una % di analita impossibile, però tu hai sbagliato i calcoli.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Professoressa, trasformando la Normalità mi esce questa percentuale. E' sbagliato?


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
È sbagliato il passaggio finale.
Prova a scrivere la reazione che avviene tra il p-idrossibenzoato di metile e il bromo; quante moli di bromo reagiscono con il composto aromatico???
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Professoressa io sapevo che nelle reazioni di sostituzione il Bromo nella bromurazione di un fenolo, prende il posto di 3 idrogeni, nelle due posizioni orto e nella posizione meta. Quindi sono tre atomi di Bromo che reagiscono. Quando invece è una reazione di addizione, due molecole di bromo si legano al doppio legame carbonio carbonio. No?
Cita messaggio
La bromurazione del fenolo è una reazione di sostituzione elettrofila aromatica nella quale 3 molecole di Br2 sostituiscono 3 atomi di idrogeno nelle due posizioni orto e nella posizione para.
Poiché nel p-idrossibenzoato di metile la posizione para è già occupata, vengono sostituite solo le due posizioni para e reagiscono solo 2 molecole di bromo.
I fenoli non danno reazioni di addizione elettrofila.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Quindi professoressa è sbagliato l'esercizio?
Cita messaggio
Sì, l'ho già scritto.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
RosaCC




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)