consiglio su libro di chim. industriale organica
ciao a tutti,
mi scuso in anticipo nel caso la sezione non fosse adatta per la mia domanda...
Ad ogni modo, volevo chiedere un consiglio su quale libro di chimica industriale organica acquistare...
Purtroppo non potrò seguire il corso e dunque devo arrangiarmi da solo...
Che libro mi consigliate?
Me ne serve uno approfondito e possibilmente in italiano... Per la parte di chimica org. sto usando il Morrison Boyd , è per la parte industriale che non so che usare... azz!
Il prof aveva consigliato : Industrial Organic Chemistry di weissermel arpe ... ma esiste solo in inglese  si si
Il programma del prof è questo:
• Principali classi di composti organici: proprietà chimiche e fisiche.
• Reazioni organiche:
Reazioni omolitiche ed eterolitiche. Radicali liberi e carbocationi. Nucleofilicità e elettrofilicità. Acidi e basi di Lewis. Effetti elettronici dei sostituenti, effetto induttivo ed effetto coniugativo.
• Meccanismi di reazione:
Sostituzioni nucleofile al carbonio saturo SN1 e SN2. Addizione elettrofila al doppio legame. Reazioni di -eliminazione. Addizione nucleofila al doppio legame carbonilico. Sostituzioni nucleofile al carbonio acilico. Sostituzioni elettrofile aromatiche. Reazioni radicaliche.
• Petrolio e carbone come fonti di materie prime per l’industria
• Prodotti petrolchimici primari:
Etilene. Propilene. Olefine e diolefine C4 e C5. Benzene, toluene e xileni.
• Trasformazione dei prodotti petrolchimici primari. Produzione industriale, proprietà e derivati industrialmente rilevanti di:
Ossido di etilene. Glicol etilenico. Cloruro di vinile. Acetato di vinile. Acetaldeide. Acetone. Etanolo. Isopropanolo. Acroleina. Acido acrilico. Acrilonitrile. Glicerina. Metilmetacrilato. Anidride maleica. MTBE. Etilbenzene. Stirene. Cumene. Fenolo. Cicloesano. Acido adipico. Esametilendiammina. Anilina, Nitrobenzene. Anidride ftalica. Acido tereftalico.
• Polimeri
Introduzione ai polimeri: Nomenclatura, struttura e classificazione. Principali materiale macromolecolari. Meccanismi di reazione e reazioni di polimerizzazione. Condizioni di processo. Proprietà, preparazione industriale e usi di polimeri: polietilene, polipropilene, polistirene, polivinil cloruro, poliammidi, poliesteri, resine fenoliche, poliuretani.
• Saponi e detersivi sintetici.
• Carboidrati. Amminoacidi. Altri prodotti e reazioni organiche di importanza biologica e industriale.
Cita messaggio
Il Weissermel esiste anche in edizione italiana, edita dalla Piccin.
http://www.libreriauniversitaria.it/chim...8821207488

Secondo me è sempre meglio la versione in inglese, perchè le traduzioni in italiano 90 volte su 100 sono mal tradotte e ridotte; e poi l'inglese scientifico non è così complesso.
Inoltre se hai intenzione di intraprendere una carriera nel campo della chimica la padronanza dell'inglese è essenziale: gli articoli principalmente sono pubblicati in inglese, i libri specialistici sono scritti in inglese, ecc..
Quindi meglio togliersi il dente subito ed iniziare a studiare su testi inglesi: io ho iniziato a farlo già al mio secondo anno di università studiando chimica organica I e II e chimica fisica I tutta su testi in lingua inglese.

In bocca al lupo per l'esame ;-)
oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano rock.angel per questo post:
quimico




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)