dispositivo di vetreria sconoscuto
Salve a tutti coloro che vorranno prendersi la briga di leggere il mio post a prescindere dal fatto se sapranno rispondere al mio enigma.
premessa : da bravo appassionato di chimica da tempi immemori mi sono imbattuto in oggetti di vetreria dismessi e li ho comperati per usarli e come suppellettili .
 
Alcuni sono di uso comprensibile anche ai non addetti (io) uno però proprio non lo ho inquadrato , ha dettagli assimilabili ad un condensatore ma se realmente lo fosse per altri particolari sarebbe ben strano !
 
in allegato metto foto + uno schizzo del dispositivo .
 
il primo particolare che non capisco e che il tubo centrale che non è passante .
il secondo e la camicia posta sul tubo centrale .
il terzo e il cono posto sul cilindro esterno che stà ad indicare che il dispositivo và inserito in un contenitore di grandi dimensioni e probabilmente con un asse verticale


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano fresc-ONE per questo post:
TrevizeGolanCz
A me sembra una specie di gorgogliatore od una trappola criogenica.
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
Ciao grazie per l'aiuto .
secondo me non è  un gorgogliatore (anche se si potrebbe usare allo scopo ) in quanto non c'è scambio tra colonna centrale e  corpo esterno e non avrebbe senso inserire componenti che ne aumentano il costo se non si usano ,  e non si spiega nemmeno la presenza dei coni per l' inserimento ad altro componente .
per la trappola:  sicuramente non sarebbe pratica se fatta usando ghiaccio , come la hai pensata con un refrigerante nel corpo centrale o in quello esterno ?
 tieni in considerazione  la presenza di un intercapedine isolante  (cilindro stagno ad aria interposto fra  colonna centrale e corpo esterno)
controllano gli oggetti acquistati o un ulteriore componente assimilabile con parte del dispositivo , c'è in tappo con la medesima conicità presente sul corpo esterno del dispositivo .
Nel caso fosse effettivamente del macchinario farebbe pensare ad uno oggetto che si mette e toglie durante una lavorazione ma comunque che il procedimento non avviene nel mio dispositivo ma nel contenitore mancante.
allego schizzo .
nota: il tappo è internamente cavo


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Non è che è un sublimatore?Al cono più grande si mette un provettone con un portagomma in cui si fa il vuoto e si riscalda,nella parte superiore si fa scorrere acqua fredda ed il composto sublima sulla parte superiore.
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
Non ho ben capito quello che hai detto NaClO, ma non penso sia comunque un sublimatore perché non spiegherebbe la camicia sotto vuoto ed il perché del tubo centrale.
Sarebbe un sublimatore se non avesse la camicia interna sotto vuoto ed il tubo centrale.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Mi hai frainteso:nella parte (nello schema) blu ed azzurra scorre acqua fredda,poi bisogna mettere una provetta codata in cui mettere il composto e fare il vuoto.
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
OK, ma allora come spieghi la presenza della parte gialla e verde oliva?
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Un pensiero mi è balenato
Se si trattasse di una sonda nella quale inserire un  termometro ad alcol o mercurio che debba prelevare una temperatura ad una determinata profondità es. sotto ad un liquido in sospensione .

Punti a favore :Si spigherebbe il refrigeratore  esterno per isolare il termometro dal liquido sovrastante , la presenza di un solo ingresso nella colonna centrale , la parte della colonna centrale che sporge al disotto sarebbe a contatto diretto con il prodotto da testare  , e con un piccolo sforzo di immaginazione anche la camera isolante tra raffreddatore e  colonna centrale , potrebbe essere stata messa per  cercare di attenuare l’ azione del refrigerante sul termometro .

Punti contro :Forse non sarebbe servito il cono sulla colonna centrale ,
la camicia attorno alla colonna centrale sarebbe + utile se arrivasse da un estremo all’altro del cilintro esterno.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano fresc-ONE per questo post:
NaClO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)