dubbi su alcool isopropilico e nitrometano
Wink 
ho la necessità (per usi motoristici) di inserire in 2 bombolette diverse l'alcool isopropilico puro e il nitrometano puro

le 2 bombolette in questione sono quelle delle "cartucce" GPL per fornelletti da campeggio (non quelle da forare, ma quelle identiche alle comuni bombolette spray - senza però lo spruzzetto montato e con l'aggiunta di un particolare collarino metallico supplementare intorno alla base della valvola per essere fissate contro l'innesto dei fornelletti da campeggio con la valvola tenuta premuta/aperta) - completamente svuotate in precedenza

per riempire le 2 bombolette uso il metodo della pistola verniciante del compressore (con vaschetta plastica della vernice sostituita con una identica ma metallica) abbinata ad un adattatore artigianale per interfacciarsi con la valvola a "cannetta" delle bombolette

il compressore è quello hobbystico classico (a pistone trazionato dal motore elettrico 230VAc 50Hz) 8bar massimi con pressione regolabile in uscita + pistola verniciante con pressione regolabile in ingresso e ugello a getto regolabile

ipotizzando una temperatura ambientale media di 21°C con umidità media del 70% e pressione media di 1000hPa a livello mare (0 metri), a quale pressione massima di iniezione posso sottoporre l'alcool isopropilico e il nitrometano per non trasformare la pistola verniciante del compressore in un lancia fiamme?!?

nelle 2 bombolette (da circa 500ml ciascuna) a quale pressione massima di riempimento posso spingermi per l'alcool isopropilico e il nitrometano?!?
considerando che le 2 bombolette saranno esposte esternamente a temperature anche fino ai 50-60°C ma con molta ventilazione

a chi fosse interessato, posso esporre il progetto completo
Cita messaggio
Posso dirti che le bombolette di cui dici non sono progettate per sopportare una grande pressione... considera che il gas che contengono a temperatura ambiente liquefa credo a 4 o 5 bar al massimo. Pertanto l'operazione che vuoi fare la vedo piuttosto rischiosa perchè rischi che ti esplodano in faccia....

Considera poi che anche se per assurdo riuscissi a caricarle a 8 bar, al momento che la bomboletta si svuota della miscela liquida, la pressione all'interno diminuirebbe drasticamente e rapidamente e non so se sarebbe poi sufficiente a spingere il carburante come mi sembra di aver capito debba fare...

Insomma vedo l'operazione abbastanza critica e anche pericolosa, forse è meglio trovare una soluzione più sicura e funzionale....
Un saluto
Luigi
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)