dubbio equilibrio chimico
In un pallone di 1.50 L all'equilibrio (298K) kp=4.6(10)^4 sono presenti 4.125 atm di NOCl eo.1125 atm di cl2.Ora mi si chiede di trovare la pressione parziale di No all'equilibrio e la pressione totale.
Non capisco se mi si chiede di trovare il nuovo equilibrio e quindi No al nuovo equilibrio oppure stando gia all'equilibrio devo solamente trovare l'incognita NO.
Cita messaggio
Io opterei per la seconda ipotesi, però risulterebbe una pressione parziale di NO esorbitante!!!
Potresti ricopiare il testo esattamente come è scritto??? Grazie.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
(2019-01-20, 21:34)LuiCap Ha scritto: Io opterei per la seconda ipotesi, però risulterebbe una pressione parziale di NO esorbitante!!!
Potresti ricopiare il testo esattamente come è scritto??? Grazie.

la formazione del cloruro di nitrosile è data dalla seguente equazione 2NO + Cl2<----->2NOCl  kp=4.6(10)^4 
In un pallone da 1.50 L all'equilibrio(298 K) sono presenti 4.125 atm di NOCL  e 0.1125 atm di Cl2.Trovare la pressione parziale di No all'equilibrio.


che poi è simile a questo perciò lo chiedo;non si capisce bene la consegna

In un pallone vuoto da 1.75 L vengono introdotte 1 mole di Co e 1 mole di CL2 e a 668 K si instaura il seguente equilibrio 
CO+Cl2<------>COCl2 kp=22.5
per questo equilibrio trovare lapressione parziale di Cocl2

non capisco se devo trovare il nuovo equilibrio oppure no...
Cita messaggio
Nella mia precedente risposta avevo considerato la dissociazione dell'NOCl avesse Kp = 4,6·10^4 e non la sua formazione come hai scritto ora. Io continuo ad interpretare il testo come ho già scritto, ovvero che quelle indicate siano già le pressioni all'equilibrio; in tal caso la risoluzione è banale. In tal caso il volume del recipiente è un dato inutile, e non servirebbe neppure se si dovesse instaurare un nuovo equilibrio.

Il testo del secondo esercizio è invece diverso: dice chiaramente che in un pallone vuoto le moli iniziali di entrambi i due reagenti valgono 1, mentre quella del prodotto è 0, quindi all'equilibrio avremo:
[CO] = [Cl2] = (1 - x)/1,75
[COCl2] = x/1,75
Kc = Kp · (RT)^1 = 1,23·10^3
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
michele_marega




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)