entalpia e reazioni spontanee e non
Salve, sto facendo la termodinamica, in particolare reazioni spontanee e non.

Allora, in pratica non mi è chiaro un argomento riguardante lo schema delle reazioni spontanee e non.


Parto dalle 3 variabili: entalpia, entropia ed energia libera.

Se ho delta H maggiore di 0 e delta S maggioree di 0 è spontanea essendo delta G minore di 0 (endoergonica)

Se ho delta H maggiore di 0 e delta S minore di 0 è non spontanea con delta G maggiore di 0 endooergonica

Se ho delta H minore di 0 e delta S maggiore di 0 è  spontanea esoergonica

Se ho delta H minore di 0 e delta S minore di 0 è spontanea sempre (esoergonica)

Però in un quesito sul libro, ci sta che se una reazione è esotermica può essere sia spontanea e non, ma non mi è chiaro, perchè dallo schema sono sempre spontanee essendo delta G sempre minore di 0. 

Lo schema è giusto? Grazie mille
Cita messaggio
La legge è dG = dH - TdS, la reazione avviene se dG < 0 . Per cui:
dH < 0 e dS > 0 spontanea ed esotermica
dH < 0 e dS < 0 esotermica e avviene se TdS < dH
dH > 0 e dS > 0 endotermica e avviene se TdS > dH
dH < 0 e dS < 0 endotermica e non spontanea
Cita messaggio
grazie chiarissimo, altro concetto. La variazione di energia libera nelle reazioni spontanee è sempre negativa quindi minore di 0, si intende che l'energia dei prodotti è minore dei reagenti o viceversa?
Cita messaggio
Il calcolo dell'energia libera di Gibbs di reazione è il seguente dG (reazione) = dG(prodotti) - dG(reagenti), come hai detto giustamente tu la reazione avviene se il dG(reazione) è negativo. Ne consegue che quindi il dG(prodotti) deve essere minore di quello dei reagenti.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano FLaCaTa100 per questo post:
claudia




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)