esercizi di chimica generale
Salve a tutti, mi scuso per il disturbo, ma ho dei problemi con degli esercizi e un esame imminente, volevo sapere se potreste darmi una mano con 4 esercizi:
1)L’acido acetico(CH3COOH) è dissociato per lo 0,62% in soluzione acquosa0,020 M. Calcolare la costante di dissociazione dell’acido ed il pH. 
2)Data una pila così costituita: Pt(H2=1 atm) | soluzione a pH=4.1 || pH = 0.1 | (PH2=1atm) Pt Determinarne la f.e.m. a 25°C.?

3). Calcolare il grado di dissociazione e la concentrazione molare all’equilibrio di una soluzione
della base debole dietilammina, (C2H5)2NH, perché il suo pH sia 12,5; la costante di dissociazione
della base è Kb= 9,6 x10-4

4)La reazione di equilibrio in fase gassosa
N2(g) + O2(g) #8660; 2NO(g)
è fatta avvenire a 3000 °C in un reattore da 3 L. Supponendo di introdurre nel reattore inizialmente
6 Kg di NO, 5.6 Kg di N2 e 3.2 Kg di O2, calcolare le concentrazioni e la pressione totale all’equilibrio.
( Kp = 1.12^10-2 a 3000°C)

grazie mille in anticipo
Cita messaggio
Cosa ne dici di mostrare le tue risoluzioni così possiamo vedere dove, eventualmente, sbagli o ti blocchi?
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
se non fossi completamente nel vuoto non disturberei nessuno qua, soprattutto sulla pila, non riesco proprio a svolgerlo con quel ph, temperatura ecc, e non ho nessun esempio da cui partire...
Cita messaggio
Si tratta di una pila a concentrazione, nella quale:
- la semicella avente un pH maggiore (e quindi [H+] minore) avrà un potenziale minore, quindi si comporta da anodo (polo negativo) dove l'H2 si ossida a H+
- la semicella avente un pH minore (e quindi [H+] maggiore) avrà potenziale maggiore, quindi si comporta da catodo (polo positivo) dove l'H+ si riduce ad H2

E(-) = E° + 0,059 log 10^-4,1
E(-) = 0 + 0,059(-4,1) = -0,2419 V
E(-) = - 0,059 pH = -0,2419 V

E(+) = E° + 0,059 log 10^-0,1
E(+) = 0 + 0,059(-0,1) = -0,0059 V
E(+) = - 0,059 pH = -0,0059 V

La fem della pila sarà:
E(pila) = E(+) - E(-) = -0,0059 - (-0,2419) = 0,2360 V

Il potenziale della pila positivo indica che la reazione è spontanea.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Esercizio 1
Sei sicuro dei dati che hai scritto?

Esercizio 3
B + H2O <==> BH+ + OH-
All'equilibrio abbiamo:
[BH+] = [OH-] = 10^-1,5 mol/L
[B] = (Cb - 10^-1,5) mol/L
Kb = 9,6·10^-4 = (10^-1,5)^2/Cb - 10^-1,5
da cui:
Cb = 1,01 mol/L
[B] = (1,01 - 10^-1,5) = 0,98 mol/L
grado di dissociazione α = moli dissociate/moli iniziali = 0,98/1,01 = 0,97

Esercizio 4
La reazione di equilibrio in fase gassosa avviene senza variazione del numero di moli, perciò a 3000°C:
Kp = Kc = Kx
Per rispondere alle domande poste mancano dei dati... se non mi sto sbagliando ;-)

Ho capito, sorry, l'ultima riga non è la risoluzione, ma un dato fornito ;-)
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
sisi, l'esercizio 1 è proprio così l'ho appena ricontrollato :|
Cita messaggio
Esercizio 1

CH3COOH <==> CH3COO- + H+

All'equilibrio abbiamo:
[H+] = [CH3COO-] = x mol/L
[CH3COOH] = (Ca - x) = (0,020 - x) mol/L

grado di dissociazione α = moli dissociate/moli iniziali
0,62 = x/0,020
da cui:
x = 0,62 · 0,020 = 0,012(4) mol/L
Questa è anche la [H+], perciò:
pH = -log 0,012(4) = 1,91

Ka = [H+][CH3COO-]/[CH3COOH] = 0,012(4)^2/(0,020-0,012(4)) = 2,02·10^-2

Questo valore di Ka è però molto diverso dal valore tabulato di 1,8·10^-5.
Per questo, secondo me, qualche dato è sbagliato ;-)
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Pare anche a me che qualche dato non vada.
Comunque, a parte questo, Ostwald non avrebbe da rallegrarsi.
Problemi di quel tipo si risolvono con Ka=(alfa)^2*C/(1-alfa)  dove alfa= 0,0062


saluti
Mario
Cita messaggio
Errore mio, ho dimenticato il % nella tastiera ;-)

grado di dissociazione α = moli dissociate/moli iniziali
0,62/100 = x/0,020
da cui:
x = 0,62/100 · 0,020 = 0,00012(4) mol/L
Questa è anche la [H+], perciò:
pH = -log 0,00012(4) = 3,91

Ka = [H+][CH3COO-]/[CH3COOH] = 0,00012(4)^2/(0,020-0,00012(4)) = 7,74·10^-7

Ka = (alfa)^2·Ca/(1-alfa) = 0,00012(4)^2·0,020/(1-0,00012(4)) = 7,74·10^-7
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)