esercizio acido forte + acido debole
Salve, Calcolare il pH di una soluzione contenente 1,00 mol/L di HF (Ka = 5,60×10–4) e 5,00×10–2 mol/L di HCl.

Ho 2 acidi che non reagiscono tra di loro.
Devo valutare anche la dissociazione dell'acido debole, perchè presente in quantità maggiore rispetto all'acido forte.

HCl ---> H^+ + Cl^-

HF--><-- H ^+ + F^-
1.00        0           0
-x            x            x
1.00-x      x            x

H^+= 0.0237
H^+= 0.0237+5.00*10^-2= 0.0737
pH=1.13
Corretto? grazie
Cita messaggio
È sbagliato perché non puoi considerare separatamente gli H+ provenienti dall'HF e quelli provenienti dall'HCl.
L'equilibrio di dissociazione di HF avviene in presenza di uno ione in comune, gli H+ derivanti da HCl, quindi retrocede.
La tabella è:

HF <==> H+ + F-
1,00.....5,00·10^-2...0
-x.........+x...............+x
1,00-x...5,00·10^-2+x..x

5,60·10^-4 = (5,00·10^-2+x)x/(1,00-x)

Ti ho corretto tanti esercizi, vorrei (voglio!!!) vedere i simboli e le unità di misura scritti nel modo giusto, o si fa troppa fatica?!?!

[H+] = ______ mol/L
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
svolgo l'equazione di secondo grado e ottengo: 9.35*10^-3

Facendo: 5.00*10^-2 mol/L+ 9.35*10^-3mol/L= 0.0594mol/L

pH= 1.23
Ho cercato di mettere simboli e unità di misura.
Cita messaggio
x = [H+] da HF = 9,35·10^-3 mol/L

[H+] totale = [H+] da HCl + [H+] da HF
[H+] totale = 5,00·10^-2 + 9,35·10^-3 = 5,92·10^-2 mol/L

pH = - log 5,92·10^-2 = 1,23

Ti ricordi come si fa a comprendere se bisogna o meno considerare gli H+ derivanti dall'acido debole???
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
si bisogna valutare la concentrazione dei 2 acidi, se quella dell'acido forte è maggiore si considera solo il contributo di cationi idrogeno dato dall'acido forte, se invece l'acido forte è in concentrazione minore considero invece anche il contributo dei cationi idrogeno provenienti dall'acido debole.
Cita messaggio
No, non è così, ma:
se il rapporto fra la [H+] provenienti dall'acido forte e la [H+] provenienti dall'acido debole è maggiore o uguale a 10^2, si può trascurare la [H+] provenienti dall'acido debole.

In questo caso:

HF <==> H+ + F-
1,00.....5,00·10^-2...0
-x.........+x...............+x
1,00-x...5,00·10^-2+x..x

5,60·10^-4 = (5,00·10^-2+x)x/(1,00-x)
Proviamo a trascurare ola x come termine additivo e sottrattivo:
5,60·10^-4 = (5,00·10^-2+x)x/(1,00-x)
x = [H+] da HF = 1,12·10^-2 mol/L

[H+] da HCl / [H+] da HF = 5,00·10^-2 mol/L / 1,12·10^-2 mol/L = 4,5 < 10^2
Si conclude che non è possibile trascurare la [H+] provenienti dall'acido debole, perciò bisogna risolvere l'equazione di secondo grado.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
claudia
ok grazie, praticamente se ho il contributo dato da 2 acidi riguardante H^+ devo effettuare il rapporto tra la concentrazione di H^+ acido forte/ quella dell'acido debole= valore maggiore 10^2 posso approssimare la x come termine addittivo e sottrattivo altrimenti no, giusto? Grazie
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)