esercizio kp e grado di dissociazione
PCl5 è posto in un recipiente di 0.500 L di volume alla temperatura di 600 K. Quando si è stabilito l’equilibrio della reazione PCl5 PCl3 +Cl2 la pressione totale nel recipiente è 0.72 atm e si sono formati 0.34 g di PCl3. Calcolare la Kp e il grado di dissociazione di PCl5.

    PCl5 ---><--- PCl3 + Cl2
Moli 0                 0        0
delta                  0.00248   0.00248     
Moli eq 0.00236               0.00248    0.00248

Pressione totale all'equilibrio= 0.72 atm
Moli totali all'equilibrio = 0.00732= 7-32*10^-3 mol
Moli PCl3= 0.34 g/ 137.33276 g/mol= 0.00248 mol = 2.48*10^-3 moli
Moli PCl5= 0.00236 mol= 2.36*10^-3 mol

Pressione PCl5 = 0.232 atm
Pressione PCl3 = 0.244 atm
Pressione Cl2= 0.244 atm

Kp= 0.256 atm = 2.56*10^-1 atm

grado di dissociazione PCl5= 2.48*10^-3/4.84*10^-3 mol/L= 5.12*10^-1 = 51.2 %
Mi resta un dubbio in questa seconda parte, ossia nella ricerca del grado di dissociazione, la formula è moli dissociate / moli iniziali, giusto? Quindi ho fatto bene a fare così? Oppure dovevo inserire le moli all'equilibrio come numeratore? Grazie
Cita messaggio
È tutto corretto, tranne l'impostazione della tabella ICE.

PCl5 <==> PCl3 + Cl2
x................0........0
-0,00248.....+0,00248....+0,00248
0,00236.......0,00248........0,00248

x = ni PCl5 = 0,00236 + 0,00248 = 0,00483 mol
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
grazie
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)