esercizio molarità e volume
L’ammoniaca al 22.5% in peso ha una densità di 0.855 g/mL. Quanti mL di questa soluzione sono necessari per preparare 1.00L di soluzione 0.200M?

Massa Soluzione= 855 g
Massa NH3= 192 grammi
Moli NH3= 11.3 moli

11.3 mol/L(x)= 0.200 mol/L*1.00L
Volume = 0.0177 L
Va bene? Grazie
Cita messaggio
Direi di no… Prova a seguire questo ragionamento
- Per preparare 1.00 L di una soluzione acquosa 0.200 M di NH3 sono necessarie 0.200 mol/L x 1.00 L = 0.200 mol di NH3.
- Calcolo massa di NH3 necessaria per preparare la soluzione finale:
m NH3 = mol NH3 x MM NH3 = 0.200 mol x 17.0 g/mol = 3.41 g
- So che per ogni 100 g di soluzione iniziale sono presenti 22.5 g di NH3 perciò con una proporzione calcolo la massa della soluzione che contiene 3.41 g di NH3:
22.5 g : 100 g = 3,41 : x —> x = 3.41 g x 100g / 22.5 g = 15,2 g
- Devo prendere 15.2 g di soluzione iniziale per preparare 1.00 L di soluzione finale 0.200 M e sapendo che la densità è 0.850 g/mL calcolo il volume da prelevare:
15.2 g / 0.855 g/mL = 17.8 mL

Spero che sia chiaro… Ciao!
Cita messaggio
(2022-01-25, 18:53)DJL Ha scritto: Direi di no… Prova a seguire questo ragionamento
- Per preparare 1.00 L di una soluzione acquosa 0.200 M di NH3 sono necessarie 0.200 mol/L x 1.00 L = 0.200 mol di NH3.
- Calcolo massa di NH3 necessaria per preparare la soluzione finale:
m NH3 = mol NH3 x MM NH3 = 0.200 mol x 17.0 g/mol = 3.41 g
- So che per ogni 100 g di soluzione iniziale sono presenti 22.5 g di NH3 perciò con una proporzione calcolo la massa della soluzione che contiene 3.41 g di NH3:
22.5 g : 100 g = 3,41 : x —> x = 3.41 g x 100g / 22.5 g = 15,2 g
- Devo prendere 15.2 g di soluzione iniziale per preparare 1.00 L di soluzione finale 0.200 M e sapendo che la densità è 0.850 g/mL calcolo il volume da prelevare:
15.2 g / 0.855 g/mL = 17.8 mL

Spero che sia chiaro… Ciao!

È corretta anche la risoluzione di Claudia!!!
Ha calcolato la molarità della soluzione al 22,5% in peso, poi ha applicato l'uguaglianza:
M1V1 = M2V2
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)