esercizio solubilità
Wink 
salve a tutti non so come procedere per risolvere questo tipo di esercizio :
1)  Il cromato di bario BaCrO4 , è un sale poco solubile con un Kps = 1.6x10-10 (mol/l)2.Calcolare la solubilità di  BaCrO4  in acqua pura e in una soluzione 0.40 M di Na2CrO4.
qualcuno potrebbe gentilmente mostrarmi come procedere ho provato a vedere un po su internet ma non sono riuscito a risolverlo.
Grazie infinite per l'aiuto
   
Cita messaggio
Direi che il regolamento è chiaro:

Se non scrivi la tua soluzione (o tentativo di soluzione), l'esercizio va nel bidone! Io ti ho avvisato.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
(2016-06-25, 12:11)LuiCap Ha scritto: Direi che il regolamento è chiaro:

Se non scrivi la tua soluzione (o tentativo di soluzione), l'esercizio va nel bidone! Io ti ho avvisato.
Grazie scusa lo avevo proprio dimenticato ho capito fino a qui ma non sono sicuro che sia giusto potresti aiutarmi?
Scusa per il disturbo :-)
Cita messaggio
Il Bario è del II gruppo...
BaCrO4 <==> Ba^2+ + CrO4^2-
_________________________________________
When you have excluded the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Cita messaggio
(2016-06-25, 12:35)RhOBErThO Ha scritto: Il Bario è del II gruppo...
BaCrO4 <==> Ba^2+ + CrO4^2-
ok grazie in effetti non ho capito esattamente come si dividono...se sai potresti spiegarmelo e magari farmi capi la seconda parte come si fa?
grazie per la risposta :-)
Cita messaggio
Fino a quel punto è corretto.
Il valore 1,3·10^-5 mol/L è la solubilità del BaCrO4 in acqua, cioè la concentrazione molare massima degli ioni Ba(2+) e CrO4(2-) in equilibrio con il loro solido, cioè in presenza del corpo di fondo.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
(2016-06-25, 13:17)LuiCap Ha scritto: Fino a quel punto è corretto.
Il valore 1,3·10^-5 mol/L è la solubilità del BaCrO4 in acqua, cioè la concentrazione molare massima degli ioni Ba(2+) e CrO4(2-) in equilibrio con il loro solido, cioè in presenza del corpo di fondo.

grazie infinite dell'aiuto ho un esame settimana prossima e sto un po indietro Grazie davvero gentilissima :-) L'unica cosa che non ho capito è come ricavi la s. risolvendo l'equazione di secondo grado?
Cita messaggio
O risolvendo l'equazione di 2° grado, oppure:

[Ba2+] = s = Ks/(0,4+s)

Il termine additivo s al denominatore è trascurabile rispetto a 0,4, perciò:

[Ba2+] = s = 1,6·10^10/0,4 = 4,0·10^-10 mol/L
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
dadde96
(2016-06-25, 13:46)LuiCap Ha scritto: O risolvendo l'equazione di 2° grado, oppure:

[Ba2+] = s = Ks/(0,4+s)

Il termine additivo s al denominatore è trascurabile rispetto a 0,4, perciò:

[Ba2+] = s = 1,6·10^10/0,4 = 4,0·10^-10 mol/L

Grazie ancora davvero gentilissima :-D
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)