esercizio sulla combustione!!!
Buonasera, vi voglio chiedere aiuto su un esercizio che mi sta dando molti grattacapi. Il testo è il seguente:
I naufraghi di un transatlantico in rotta dall’Europa verso il Nord America
hanno trovato rifugio su una delle isole sub artiche a nord di Terranova
(Canada). Non ci sono problemi di cibo in quanto la cambusa della nave era ben
fornita ma, l’inverno artico impone temperature estremamente rigide. Nell’isola
non vi sono arbusti o altri materiali combustibili ma i naufraghi possono
utilizzare, per scaldarsi, le riserve di alcolici del bar della nave con cui
alimentare una caldaia di fortuna. Ipotizzando che la caldaia debba fornire
almeno 320’000 kJ al giorno per la sopravvivenza dei naufraghi e che siano state
recuperate 300 bottiglie da 1 l di superalcolici al tenore medio di 55° di alcool
etilico (C2H5OH Qs=29800 kJ/kg, densità 0.79 kg/dm3, il resto si consideri
H2O), calcolare per quanto tempo (in giorni, arrotondare all’unitià) i superstiti
possono sopravvivere nell’attesa dell’arrivo dei soccorsi.

Purtroppo non so come risolverlo, ma ho provato ugualmente a cercare di venirne fuori. Ho provato a scrivere la formula della reazione chimica, ho provato a rifarmi al concetto di entalpia ma proprio non riesco a uscirne. Sapreste aiutarmi? Vi ringrazio infinitamente  :-D
Cita messaggio
12 giorni
comandante diavolo *yuu*
Cita messaggio
(2019-06-02, 18:36)comandantediavolo Ha scritto: 12 giorni

Grazie mille! Sapresti cortesemente dirmi come hai fatto?
Cita messaggio
è una questione di logica,più che di chimica:
300 L al 55% di alcool = 165 L di alcool puro totali
165 L * 0.79 = 130.35 kg alcool puro
130.35 kg * 29800 KJ/kg= 3884430 KJ totali
3884430 KJ / 320000 KJ giorno = 12.138 giorni.
comandante diavolo *yuu*
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano comandantediavolo per questo post:
alix12




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)