forze di London
Salve, studiando le interazioni deboli a livello biologico, mi sorge un dubbio riguardo le forze di London o anche dette dipolo temporaneo e dipolo indotto.

Le interazioni deboli si generano tra molecole e non tra atomi, nel caso di macromolecole-biomolecole come proteine e DNA determinano la loro struttura insieme ai legami interatomici (covalenti e ionici). 

Le forze di London si generano tra 2 molecole apolari, si genera un dipolo temporaneo (in date condizioni) che a sua volta genera nella molecola accanto un dipolo indotto. 
Sul mio testo ci sta scritto che determinano anche lo stato condensato di ossigeno e azoto, cosa si intende? Ossigeno e N sono apolari ma intendono il legame tra atomi di ossigeno o tra molecole di O2?
Grazie in anticipo per l'eventuale risposta
Cita messaggio
Vuole dire che sono le forze che tengono ossigeno e azoto allo stato liquido. Questi due gas allo stato liquido si attraggono grazie a queste forze.
" Trasformare rifiuti in risorse "

https://www.youtube.com/user/zodd0001
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano zodd01 per questo post:
claudia




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)