impiantistica
lo scrivo in offtopic perché ho il terrore che poi mi sgridiate ché qua non è la sezione giusta, qui non si può, quaggiù neanche, va via, le botte se non ti levi.

come mai manca una sezione di chimica impiantistica?
un mercatino sottobanco di libri di normativa unichim?
uno scambio di pareri professionali sullo spessore delle rapidograph da utilizzare per le varie linee?
un traffico illecito di mascherine?

:-D
Cita messaggio
Non è una cattiva idea, solo che per chimici casalinghi non so quanto possa essere realmente utile!
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano NaClO3 per questo post:
raelmozo
(2012-05-05, 14:50)NaClO3 Ha scritto: Non è una cattiva idea, solo che per chimici casalinghi non so quanto possa essere realmente utile!

concordo, carissimo, ma credo sia allo stesso livello di conoscenza-curiosità-confronto che potrebbe avere chimica computazionale, se parliamo di "casalingo".

[raelina scappa veloce prima che l'acchiappino per picchiarla per la bestialità appena detta]
Cita messaggio
Di solito le sezioni le facciamo in base all'esigenza, dunque la risposta alla tua domanda è che fino ad ora non ce n'è stata la necessità: se hai parecchio da scrivere in proposito e qualcuno disposto ad affiancarti possiamo chiedere agli admin.
Cita messaggio
(2012-05-05, 17:29)Max Fritz Ha scritto: Di solito le sezioni le facciamo in base all'esigenza, dunque la risposta alla tua domanda è che fino ad ora non ce n'è stata la necessità: se hai parecchio da scrivere in proposito e qualcuno disposto ad affiancarti possiamo chiedere agli admin.

Grazie, Max.
La mia era soprattutto curiosità.
Al serale il nostro docente di fisica e tecnologia è profondamente appassionato di impiantistica ed è estremamente bravo, al punto di aver saputo infonderci curiosità.
Come libri, utilizziamo il Natoli - Calatozzolo e come impiantistica chimica vera e propria al Di Pietro. È interessante vedere come si crei sul campo la sostanza, materialmente, su larga scala. Più buffo pensare che i disegni proposti non corrispondano alla realtà, tubi che fanno giri folli per aggirare i macchinari, altezze in proporzione degne di un grattacielo.
Mi piace forse perché sono nel mondo dei fumetti e quindi mi emoziono come una ragazzina per le penne rotring 8-) .

Purtroppo non ho parecchio da scrivere, non ne so ancora abbastanza: io sono in quarta e fino a circa due anni fa sapevo a malapena le tabelline. Avrei domande, quello sì, ma il mio interlocutore dovrebbe essere il mio docente, poi mi spedireste subito nel limbo dei "come si fa questo esercizio" :-D

Per esempio: mi piacerebbe sapere in base a quale regola geometrica si può strutturare un disegno per poter dare pulizia ed eleganza all'impianto. Mi piacerebbe sapere le vostre esperienze come grafica, quali matite e quali normografi siano i migliori. Quale rispondenza ci sia nella realtà tra disegno e apparecchiatura.
Cose così.
Cita messaggio
Ciao Realmozo, personalmente non ne so nulla.... però mi è capitato di lavorare per un periodo in una grossa azienda alimentare, "dove fanno il bifidus.... ;-)" e guardando gli impianti mi sono domandato spesso con che criterio questi siano stati costruiti, poi conoscendo meglio i meccanici gli elettricisti, gli idraulici, i chimici alimentari, ecc mi sono fatto l'idea che non c'era un criterio, hanno aggiunto pezzi, tubi, valvole e rubinetti semplicemente dove serviva, creando..... dei mostri.....
La cosa divertente che i nuovi impianti venivano fatti nello stesso modo sulla falsariga di quelli già esistenti.... "funzionano"
Quindi tra quella che è la teoria e poi quello che viene fatto nella pratica spesso c'è il mare...
“Grandi menti parlano di idee, menti mediocri parlano di fatti, menti piccole parlano di
persone”
Eleanor Roosevelt
Cita messaggio
perdonate la mia ignoranza, ma: allora Tecnologia Impiantistica è una cosa che si fa solo all'itis Chimico Industriale?
Cita messaggio
Io ho fatto informatica all'ITIS, non lo so.... ma credo ci siano dei corsi universitari specifici, ma quello te lo sapranno dire i chimici :-D
“Grandi menti parlano di idee, menti mediocri parlano di fatti, menti piccole parlano di
persone”
Eleanor Roosevelt
Cita messaggio
grazie GabriChan, sei stato gentilissimo
Cita messaggio
(2012-05-05, 23:49)raelmozo Ha scritto: perdonate la mia ignoranza, ma: allora Tecnologia Impiantistica è una cosa che si fa solo all'itis Chimico Industriale?

Io ho fatto l'ITIS ma ho fatto tecnologie alimentari e ho fatto impianti chimici per due anni, il terzo ho fatto tecnologie impiantistiche alimentari.
Ti assicuro che tra disegno e realtà corre solo la convenzione, nulla di più.
Per questo motivo esistono le UNICHIM, per uniformare.
Quanto dice GabriChan è vero, ma non sempre: io ho lavorato in un'industria alimentare e c'erano certe apparecchiature progettate in diversi anni e costruite in una settimana in locali appositi.
Poi è ovvio, se sperimento a caso e poi funziona tanto meglio e ricopio anche!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)