lega K-Na
Ho prodotto (durante le uggiose giornate pasquali) circa 1 mL di lega classica K-Na. Utilità? Nessuna.
Vi metto di seguito la foto.


AllegatiAnteprime
   
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
**R@dIo@TtIvO**
complimenti anche qui! già è solo bella a vedersi!
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
carina, soprattutto in una boccetta del genere!
Cita messaggio
e come si produce?
Cita messaggio
fondendo K e Na insieme in un contenitore con atmosfera no ossidante.
Cita messaggio
quello che voglio sapere è il modo in cui ha operato il Dott....cioè che ha usato come gas inerte....temperatura raggiunta ecc...che caratteristiche ha questa lega?
Cita messaggio
Fatta fondendo i due metalli, in specifico rapporto, a circa 120°C, sotto un liquido di protezione (paraffina liquida) e costante agitazione megnetica (indispensabile). La lega fonde a circa 12°C.
Ovviamente reagisce con l'aria (ossidazione) e con l'acqua (ossidazione e fiammata istantanea!). Occhio.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
complimenti doc !!
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Organica-lover per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
che noia sto studiando chimica fisica...per fortuna ho trovato un paragrafo che analizza il diagramma di stato di questa lega...
ho scoperto solo ora che la lega è Na2K... :-D
Cita messaggio
Che vergogna...immagino ora come sarai felice...
Io la mia lega l'ho donata...ora sono senza lega...
... e sono triste...tanto triste...
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)