metodo di kieldahl
Lo so ha ragione ma il corona virus ci impedisce di avere il laboratorio. Come devo fare non saprei! Grazie per la sua disponibilità
Cita messaggio
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
come ha fatto a sapere che era questo quello che ho guardato ieri proprio questa lezione? :-D
Quando ero al secondo anno il laboratorio lo avevamo fatto in fretta ora invece che era la volta buona per fare 4 volte a settimana il laboratorio, 4 ore per ciascuna lezione pratica, è arrivato il Coronavirus!!
Cita messaggio
Ho cercato su YouTube, è l'unico video che ho guardato, mi pareva chiaro e te l'ho inviato. :-D

Ho capito che, ovviamente, le lezioni pratiche di laboratorio sono sospese chissà fino a quando, e a casa non puoi certo far nulla in sostituzione; non ho però capito perché tu non possa studiare i principi dell'analisi quantitativa gravimetrica e volumetrica su un testo che di certo la tua docente ha consigliato.
La manualità si può imparare solo in laboratorio, ma i principi teorici e i calcoli vanno studiati su un qualche supporto.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
No ma sto studiando sul libro ma il metodo che mi ha spiegato è trattato in maniera molto sintetica. Quindi ho rispolverato il libro di Chimica Analitica del secondo, lo Skoog e finalmente per mia grande gioia ho trovato tutto un capitolo in cui spiega proprio le definizioni (retrotitolazione, titolazione diretta, punto finale e punto equivalente che la prof usa come sinonimi. :-D anzi sono pure fortunata ad avere i libri
Molti miei colleghi non hanno nemmeno i libri perché la quarantena è cominciata in concomitanza all'inizio del semestre e non hanno fatto in tempo a comprarli e online non sempre è facile acquistare e ricevere pacchi con questa situazione di emergenza. E in tutto ciò sto impazzendo perché il materiale didattico a distanza non lo forniscono alcuni corsi, da 1 mese e studiare tutte le materie da questi mattoni non è facilissimo
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)