minimo sindacale
ragazzi salve!
sto mettendo in piedi il mio laboratorio ma in quanto a reagentario campo con il piccolo chimico di terzo livello. sembra chissà cosa ma in realtà combino poco. qualcuno sa dirmi cosa dovrei avere come minimo per iniziare a fare esperimenti semplici per prendere confidenza con le sostanze? grazie in anticipo :-)
Cita messaggio
Dipende da cosa vuoi fare chimica organica o inorganica.
Per ognuna delle due ti servono principalmente: acido nitrico, acido solforico, acetico e cloridrico, e poi ce ne sono altri (fluoridrico, fosforico) ma se sei agli inizi questi bastano e avanzano.
Poi ti serviranno agenti ossidanti (permanganato di potassio, perossido di idrogeno, persolfati, ecc.), riducenti (potassio metabisolfito). Se parti con l'inorganica ti servono anche i sali dei metalli o i metalli nativi da cui te li ricavi tu (rame, ferro, nichel, piombo, ecc.) se invece ti dedichi all'organica ti servono solventi( esano, cloroformio, diclorometano, benzene, toluene, ecc.) alcoli(isopropilico, metilico, etilico,...) acidi carbossilici (formico, ossalico).
Così l'argomento è molto vasto, se mi dici di più ti posso dare informazioni più precise ;-)

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ale93 per questo post:
Nexus
Oltre ad essere una domanda molto poco intelligente, è anche già stata posta e risolvibile con un po' di buon senso. Scegli ciò che vuoi fare e acquisti il materiale, mi sembra ovvio. Acidi, basi e solventi non credo proprio che ti serva che te li elenchi, se parli di reagenti più specifici li ritrovi man mano a seconda degli esperimenti/delle sintesi... Ti pareva necessario aprire una discussione? Per giunta la sezione compro serve appunto per COMPERARE, fare acquisti, non per esprimere vagheggianti idee di acquisti; ribadisco per l'ennesima volta che non bisogna postare dove capita!!!!
Rispondi qui per dare la conferma di aver letto e poi, se nessuno è contrario, cancellerei la discussione.
Cita messaggio
Stavo rispondendo e Max mi ha preceduto.
Ecco qual'era il mio consiglio: non resistere, resistere, resistere, ma LEGGERE, LEGGERE, LEGGERE (non solo il forum!).

(msg cancellabile anche questo)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
Max Fritz
Per prendere confidenza con le sostanze....... hai posto la domanda da dieci milioni di lollari.
Per prendere confidenza con i reagenti, dovresti prima avere degli scopi per i quali ti servono.

Quando a 15 anni volevo l'acido cloridrico diluito ma non me lo davano "in coscienza" io volevo fare solo il sale da cucina.

La sperimentazione distingue la chimca dalla fisica. La chimica senza dubbi è fisica.

Se sei mosso a fare certi esperimenti, cerca di fare di tutto per avere i reagenti !

Saluti
Cita messaggio
(2010-11-29, 23:11)Nexus Ha scritto: La sperimentazione distingue la chimca dalla fisica. La chimica senza dubbi è fisica.

Tralasciando questa frase, che di sicuro è una perla di saggezza ma che al momento non colgo appieno, posso dirti che uno dei primi reagenti che ti devi assolutamente procurare è il cervello... è lui poi a dirti cosa ti servirà per dar sfogo alla sua fantasia, ovvero, non puoi ordinarti tutto il menù del ristorante e poi decidere cosa mangiare, se non hai fame "di qualcosa"... capisc!? asd

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Rusty per questo post:
quimico, ale93
Questa specie di parabola di Rusty mi sembra perfetta per rendere l'idea! *Hail*
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)