olio della macchina....???
ciao a tutti! mi rivolgo a voi per avere alcune idee su uno sperimento che voglio realizzare con l' olio vecchio della macchina...

ho cambiato recentemente l' olio della macchina e vorrei solidificarlo per poterlo usare per accendere la stufa a legna che ho in casa.

come posso fare? e se posso mescolarlo con la glicerina per farlo diventare infiammabile? :-S

grazie a tutti!
Cita messaggio
L'olio del motore dici?
E' infiammabile?
Se lo è lo impasti con segatura!
Cita messaggio
Come idea mi sembra un pò bizzarra....
Ammesso che ad una certa temperatura sia infiammabile...e che tu riesca nell'intento... (te lo sconsiglio)
Non credo che lasci per la casa un buon odore ... tantomeno che i suoi vapori e fumi siano salutarissimi....
Poi ci sarebbe da considerare il residuo che rimarrebbe nella stufa (una schifezza assurda) e i pesanti depositi che avresti nelle tubature...
Non voglio demoralizzarti ma quì vedo tanta puzza,tanto sporco,poca salute e tanto,tanto,tanto tempo a ripulire tutto e prima di far sparire l'odore.
Ho voluto essere un pò drastico ma non penso che si scosti molto dalla realtà.
L'idea di tenere l'olio può essere buona,ma io cambierei tipo di esperimento.
Ok ho letto e risposto troppo in fretta..
Tu lo vuoi usare solo per accendere la stufa o anche come combustibile?
Se lo vuoi usare solo per accendere vale lo stesso che ho detto prima solo in maniera meno drastica.

Questo è solo un mio punto di vista e probabilmente sbaglio.


Cita messaggio
Usal'olio vecchio per ricavarne olio nuovo.. Come? Smaltiscilo nei posti adeguati !
L'olio della macchina contiene molte schifezze!!
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Vicino a casa mia c'è un'azienda che ricicla oli esausti e ricava un sacco di cose, molte delle quali dannose. Oltre all'olio rigenerato si ottengono anche bitumi e metalli pesanti, che non sono il massimo la liberare in atmosfera.. Per accendere la tua stufa usa le mattonelle che vendono, costano poco e inquinano anche poco.
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
vi spiego meglio tutto quanto! l' olio della macchina va cambiato ogni due anni.. e io invece di lasciarlo lì o di buttarlo ovviamente nei posti adeguati, volevo riutilizzarlo per accendere la stufa a legna che ho in casa...

però sono anche d' accordo con quello che dice jobba... la puzza incredibile che rimarrebbe e poi un casino per pulire il tutto,.... non lo voglio usare come combustibile ... la mia idea era solo per usarlo come reagente per innescare la combustione dentro la stufa ...
Cita messaggio
consiglio la lettura di questo articolo:http://www.housegate.net/woodvival/tecniche/esche/esche.htm

sconsiglio l'uso di olio esausto per qualsiasi uso diverso dal portarlo ad un centro di raccolta

sottolineo che in condizioni standard (legna asciutta nel camino di casa) la giusta progressione di combustibili: foglio di giornale, legna fine (o cassetta frutta) legna media, legna grossa; è sempre sufficiente ad accendere un fuoco.
Cita messaggio
Io ti sconsiglio MOLTO di giocare con oli esausti per motori. Perché accendere una stufa con tale prodotto di scarto per me è giocare, giocare con qualcosa di pericoloso. Oltre che ovviamente tossico, non sai come si comporterà tale sostanza in presenza di una combustione, ed i rischi sono MOLTO più alti dei benefici.
E poi in questi oli oltre a composti derivati dall'industria petrolifera sono contenuti molti additivi, e di molti non si conosce l'esatto contenuto... Di norma si aggiungono: zinco dialchilfosfato, Teflon, molibdeno disolfuro, etc. Bruciarli comporterebbe produzione di inquinanti persistenti, inquinanti tra l'altro inutili, pericolosi per te, per gli altri e per l'ambiente.
E poi diciamocelo... sei sicura che si accenderà la legna o i pellets o quel che è? Come conti di accendere tale olio esausto? E se succede qualcosa tipo un ritorno di fiamma? Hai pensato ai rischi e alle possibili problematiche?
Se esistono centri di raccolta e recupero oli esausti un motivo c'è *Si guarda intorno* è anche per evitare che le persone si inventino strani usi secondari di questi prodotti di scarto. E soprattutto esistono per evitare che tali oli venga dispersi nell'ambiente. Spesso si possono recuperare ed usare per altro, o se non è possibile farlo vengono inceneriti in altoforni.
Concludo: puoi fare come ti pare ma non venire poi a dire che non te l'avevamo detto.
Saluti.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
ragazzi tranquilli!! non tenterò cose strane! io ho solo proposto e ho voluto prima sentire i vostri pareri!! quindi ora che so a cosa vado incontro non farò nessun tipo di esperimento strano...

grazie mille a tutti quanti! :-)
Cita messaggio
Direi che si può anche cancellare questo thread.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)