pH di una base forte
Propongo io un esercizio a chi ha voglia di provarci:

Calcolare il pH di una soluzione di NaOH 8,00·10^-9 M.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Ci provo:
Nel caso di soluzioni diluitissime di basi od acidi forti bisogna tener conto anche della dissociazione dell'acqua.
La concentrazione OH che viene alla base è 8*10^-9. All'aggiunta di questi ioni l'acqua risponerà spostando a sinistra l'autoprotolisi fornendo non più 10^-7 OH ma di meno. Quini affinchè il prodotto ionico dell'acqua sia rispettato

Kw: [H+]*[OH]

Nel nostro caso diventa

Kw: x * (8*10^-9 + x)

svolegeno l'equazione di secondo grado x=9,6*10-8 quindi OH=9,6*10^-8+8*10^-9=1,04*10^-7  

pH=7,017
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LoreTox per questo post:
LuiCap
Bravo!!!
Bastava fermarsi alla risoluzione dell'equazione di 2° grado:
x = [H+] = 9,61·10^-8 mol/L
pH = -log 9,61·10^-8 = 7,02
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Hai ragione, ancora lavoro un po troppo meccanicamente!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)