pressioni parziali
Un reattore viene caricato con N2O4 e portato alla temperatura di 100°C, alla quale si instaura l’equilibrio: 
N2O4(g) --> 2 NO2(g)
 Utilizzando i dati termodinamici raccolti in tabella e sapendo che ad equilibrio raggiunto la pressione totale della miscela a 100°C è di 3,41 atm, calcolare le pressioni parziali dei due gas all’equilibrio.    
Sostanza  𝑯̅° (kJ/mol) 𝑺̅° (J/mol·K)  𝑪̅°p (J/mol·K)  
NO2(g)    33,2        240,1              37,2 
N2O4(g)     9,2         304,3             79,2                         N2O4 P =__________; NO2 P =___________
 

DG°=DH°-TDS°= -8410,7     DH°=2H°NO2 - H°N2O4= 57,2 KJ/mol    DS°=2SNO2 - SN2O4= 175,9 J/mol

Kp=e^(-DG°/RT) =15,7137
 P= PNO2 + PN2O4= 3,41 atm

 Kp=(PNO2)^2 / PN2O4            mettendo a sistema ricavo PN2O4= 0,816 atm  PNO2= 2,594 atm


 non so se mi esce e comunque ricavando prima la PNO2 invece che la PN2O4 ottengo risultati diversi
 PNO2= 2,868 atm e PN2O4=0,542 atm   dato che la secondo la ottengo per differenza dov'è l'errore non capisco
Cita messaggio
Hai commesso un errore di calcolo.

p = pNO2 + pN2O4 = 3,41 atm
pNO2 = 3,41 - pN2O4

Kp = (pNO2)^2/pN2O4
15,71 = (3,41 - x)^2/ x
x = pN2O4 = 0,528 atm
pNO2 = 3,41 - 0,528 = 2,882 atm
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
mattia




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)