problema concentrazione e molarità
A 50 mL (0,5 L) mezzo litro, di una soluzione 0,06 M di HCl, si aggiunge un volume pari al doppio di una soluzione identica di HCl 0,06 M. Come cambia la concentrazione?

Il quesito dà come risposta che la concentrazione rimane costante, trattandosi di un test d'ingresso (poco tempo a disposizione), per arrivare alla conclusione devo effettuare calcoli? Oppure basta ragionarci? Ci sto provando ma non riesco. Grazie
Cita messaggio
La concentrazione di una soluzione è una grandezza intensiva, cioè non dipende dalla quantità di soluzione (in questo caso due diversi volumi), quindi la concentrazione della soluzione non cambia.
Stessa cosa, ad esempio, vale per la temperatura (grandezza intensiva): se si mescolano 500 mL di acqua a 40°C con 1000 mL di acqua sempre a 40°C, si ottengono 1500 mL di acqua a 40°C.
Il calore invece è una grandezza estensiva, dipende dalla quantità di sostanza: il calore necessario per far bollire 1000 mL di acqua a temperatura ambiente è maggiore di quello necessario per far bollire 100 mL di acqua.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
claudia
Grazie mille
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)