problema kps
Photo 
Calcolare la solubilità del cloruro di piombo (II), espressa in g/100 mL, in acqua pura e in una  soluzione 0.100 mol/L di nitrato di piombo (II) sapendo che Kps per il cloruro di piombo (II) vale 1.17.10-5.

Salve, ho un problema con la seconda parte di questo esercizio, in quanto mi è poco chiaro l'effetto ione comune. Sapreste dirmi se sto procedendo bene e come continuare? Grazie in anticipo.

Pb-> Pb+ + 2Cl-
         s        2s


Kps: (Pb+) x (Cl-)^2
Kps: s x (2s)^2 = 4s^3

s= ³√1.17x10^-5/4 = 0,0143 mol/L

g=0,0143 mol/L x 278 g/mol= 3,98

3,98x0,100L= 0,398 g/100mL
Cita messaggio
La prima parte è corretta.
Per la seconda parte devi considerare che in una soluzione 0,100 mol/L di Pb(NO3)2 sono presenti 0,100 mol/L di ione in comune Pb2+.
Poiché la Ks deve rimanere costante, la tabella delle quantità in soluzione è:
PbCl2(s) <==> Pb2+ + 2Cl-
/....................0,100....0
/.....................+s......+2s
/.................0,100+s....2s

Ks = 1,17·10^-5 = (0,100 + s) · (2s)^2

Lascio a te i calcoli.
s rappresenta la solubilità in mol/L del PbCl2 in presenza di 0,100 mol/L di ione in comune Pb2+.
Ho appena scritto la spiegazione a parole nell'altro post (Hg2Cl2)in cui chiedi chiarimenti.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Lina




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)