reazione E1
salve, sto studiando le reazioni di eliminazione E1, non mi è chiaro un passaggio:



            Br
            -
            -         CH3CH2O^-Na+
CH3CH2CCH3  ---------------^             questa è una reazione E1 unimolecolare, si divide in 2 stadi
             -         CH3CH2OH
             -
           CH3


1 stadio: lento, determina velocità di 1 reazione
Rottura legame e formazione carbocatione

CH3CH2C+CH3 + Br^- 
            -
            CH3


2 stadio: veloce, non determina velocità reazione.
La base prende un H dall'alogenuro alchilico o substrato, formando alchene.

CH3CH2C=CH2  PRODOTTO FINALE
                 -
                  -
                 CH3

Secondo il meccanismo a me viene così, con un solo prodotto, invece nelle slide ci sono 2 prodotti, perchè?

Il principale sarebbe: 

CH3CH=CCH3


             -
            CH3

GRAZIE
Cita messaggio
La reazione conduce all'alchene più sostituito, termodinamicamente più stabile, ovvero l'alchene con il minor numero di atomi di idrogeno sui carboni impegnati nel doppio legame (REGOLA DI ZAITSEV!). Per tale motivo, la base rimuove il protone dal carbonio legato al minor numero di atomi di idrogeno.

Ti consiglierei di non riportare formule di struttura facendo uso dell'editor di testo, poiché poco chiare. Meglio una foto in allegato.
Cita messaggio
Ma scrivere se un foglio no?
Mi sa che il Repetita iuvant qui non funziona.
Come pretendete di farvi capire e di farci capire se scrivete come dei lobotomizzati?
*Tsk, tsk*
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Quimico, 'lobotomizzati' mi sembra particolarmente offensivo nei confronti di chi scrive. Penso sia sufficiente chiarire alcuni punti, dare un suggerimento o un consiglio, al fine di migliorare il forum e la chiarezza dei thread, affinché chi legge e si interessa, caso per caso, non debba prima fare un lavoro di decodifica. Tutto qui, senza alcuna offesa.
Poi, capisco senz'altro l'esasperazione. Saranno state ripetute mille volte certe cose, ma che ci vuoi far? Non costa una gran fatica scrivere due righe e proporre un'alternativa di miglioramento, con garbo.
Buona giornata a te!
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Nico per questo post:
claudia
Sinceramente, la mia esperienza deriva da anni di tutoraggio e anche mesi di assistenza a docenti all'università in una facoltà di Chimica Farmaceutica. Non parlo perché mi piace areare il cavo orale.
Lo scrivere come Dio comanda dovrebbe essere insito nel porre un quesito specie se fatto su un forum pubblico ad uso di tutti gli utenti del web. Prendere un foglio di carta e scrivere chiaramente dovrebbe essere la norma. Ma invece si preferisce usare quella notazione fastidiosa e a mio avviso incomprensibile. Poi oh se vi piace così, affari vostri. Ma non ci siete solo voi... E io lo ripeto da tanto tempo.
Non è altresì compito mio fornire una modo per scrivere meglio. Il forum non è mio personale e mi pare che chi gestisce la cosa abbia già fatto anche tanto per noi utenti.
Uso parole un po' forti per scuotere le menti quindi non vedo dove sia il problema. Vi sentite offesi? Mi dispiace. Non è certo mia intenzione.
Ma a volte serve smuovere un po' la pigrizia mentale per far capire.
Io sono qui da sempre in pratica. Ho dato aiuti, consigli, sono sempre stato alla mano ma proprio perché sono anni che leggo sempre la solita cosa che mi sento di poter dire la mia...
Pace e amore.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
D'accordo su tutto, meno che sull'utilizzo di parole forti. Non ve ne è alcuna necessità. Una critica la si può muovere in mille maniere e, per ciò che mi riguarda, sarebbe sempre bene farlo rispettando l'altro. Sono qui da poco, trovo il forum molto interessante, e non è certo mia intenzione dettar regole o norme di comportamento. È solo la mia modesta opinione di veder le cose. Ho letto decine di discussioni in cui si ripete come proporre un quesito e come farlo in maniera comprensibile, in cui si esorta quasi ad essere comprensibili da chi legge. Vero che alcuni c'hanno la stessa capacità d'esprimersi di un microonde. Ma vabò.. Certamente, hai tutte le ragioni per insistere a farlo.
Buona serata!

(Le formule di struttura così, però, no! No! No!)
Cita messaggio
Insistere a farlo? Sembra quasi che quello che vorrei sia chiedere il sangue delle persone.
A volte serve il pugno di ferro, a volte no. Poi io non sono nessuno ma penso di aver dato l'anima per questo forum.
Non che sia un obbligo, per me è sempre stato piacere. Se no non sarei qui e non avrei alle mie spalle diverse risposte e topic aperti.
Fate vobis. Io chiudo perché ho di meglio da fare che parlare di lana caprina :-D
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)