stechiometria
"Se si fanno reagire 8 moli di H2 con 4 moli di O2, le moli di acqua che si formano sono al massimo?" 


2H2 + O2 ----> 2H2O

La risposta è 8.
Intuibile dall'equazione in cui il rapporto tra l' Ossigeno e l' acqua è: uno a due 
(Risolvibile anche considerando il rapporto tra H2 e acqua che è di 1:1)

Però, considerando il seguente problema:

"Facendo reagire 4g di idrogeno con 160g di ossigeno, quante moli di acqua si ottengono?" 

Se mi approccio con nel modo illustrato prima, arrivo ad una conclusione errata.

2H2 + O2 ----> 2H2O 

Arrivo alla soluzione corretta soltanto se considero H2 come reagente limitante. 

Perchè procedendo come nel problema di prima (considerando il rapporto tra le moli) non arrivo alla conclusione corretta?
Cita messaggio
Da ciò che scrivi sembra che tu non conosca il significato di reagente limitante e reagente in eccesso.
Per esempio hai l’equazione: “2 ruote + 1 telaio —> 1 bicicletta” , ti vengono fornite 2 ruote e 7 telai. Quante biciclette “complete” puoi fare? Soltanto una perché di ruote ne hai solo una coppia. Con l’esercizio È uguale, se per ogni due molecole di idrogeno ne serve una di ossigeno delle 5 che hai ne usi solo una. Si dice infatti che, in questo caso, l’ossigeno è il reagente in eccesso e l’idrogeno quello Limitante. Se hai dubbi non ti preoccupare che c’è chi sa spiegare meglio di me😉. Nel caso ti servisse ti lascio il procedimento per calcolare quante moli ti vengono fornite.

Calcolo numero di moli


AllegatiAnteprime
   
Cordiali saluti,
Edoardo 


"Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e sulla prima ho dei dubbi"  (A.Einstein)
Cita messaggio
Appunto perché il reagente limitante H2 impedisce all'ossigeno di reagire completamente. ;-)
I coefficienti stechiometrici indicano il rapporto minimo di combinazione fra i reagenti.
Il reagente limitante si consuma completamente, mentre il reagente in eccesso solo in parte.
Quante moli di O2 reagiscono con 2 mol di H2? 1 mol di O2, quindi :
5 mol O2 iniziali - 1 mol O2 che reagisce = 4 mol di O2 non reagito.
In una reazione chimica la massa in g si conserva sempre (Legge di Lavoisier o di conservazione della massa, 1789, in piena Rivoluzione Francese ;-) ):
Massa reagenti iniziale = 4 g H2 + 160 g O2 = 164 g
Massa reagenti finale = (4 mol O2 · 32 g/mol) + (2 mol H2O · 18 g/mol) = 164 g

   

Scusa Edoardo, abbiamo risposto insieme.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
lolo




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)