C'era una volta la scuola...
In un mercatino di cose vecchie ho trovato questa foto risalente al 1957, relativa a una classe della Scuola di Avviamento Industriale Statale di Alessandria e non ho resistito dall'acquistarla.
   
Descrive un'aula da disegno tecnico, tanto che gli scolari hanno righelli e squadrette sui banchi, ma la cosa che più mi è saltata agli occhi è quell'armadio sulla sinistra. Quante cose meravigliose!
Ho riconosciuto il disco a settori di Newton, la bilancia idrostatica di Archimede, la macchina autoeccitatrice di Wimshurt, un tubo di Crookes.
Ci sono altri oggetti, ma non sono tutti chiari.
Ci sarebbero invece chiarissime molte riflessioni da farsi, specie sul modello di insegnamento basato anche sull'osservazione di oggetti, sul loro studio concreto, sull'esperienza attiva. Oggi in aula si proiettano diapositive PowerPoint e si recita stancamente una cantilena trita.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
TrevizeGolanCz
Fa sempre piacere rivedere i vecchi compagni di scuola  si si
Per fortuna che quei tempi sono finiti da un pezzo.
Tutto quel ben di Dio serviva solo a fare scena e ben raramente usciva dalla vetrinetta.
Righelli e squadrette poi. Ancora oggi mi chiedo come facessero a tirare le righe dritte e a rigare dritto. Pensi che usavano ancora l'inchiostro di china, mentre oggi perfino l'inchiostro lo importiamo dalla Cina. Si mormora che facessero perfino uso del normografo.
Oggi gli studenti hanno ben altre frecce nella loro faretra.
Per questo sono così intelligenti e superiori rispetto ai loro padri/nonni.
Ringraziando il Signore, oggi mio nipote usa l'iPad, comunica in tempo reale via social networking e microblogging e si prenota per un viaggio last minute digitando poche righe sul Galaxy S4 (ancora per poco, ha già prenotato l'S5).
E se proprio deve disegnare usa l'Autocad 3D. Per le scintille poi è anni luce avanti. E al posto dell'eccitatrice Wimshurst, calma l'eccitazione dei malintenzionati con un teaser.
Ah, come vorrei essere nato ieri.

Mario
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)