Calcolo concentrazione usando metodo delle aggiunte in caso di effetto matrice
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Come si calcola la concentrazione di un campione usando il metodo delle aggiunte standard multiple? Ovunque mi viene risposto l'interpolazione sull'asse delle ascisse negative (y=0). Va bene, ho capito, ma laddove è stato dimostrato che c'è effetto matrice (verificato dal non parallelismo delle due rette, quella contenente solo standard a concentrazione crescente e quella contenente standard più campione), l'interpolazione sul'asse negativo delle ascisse non va bene, perchè quel valore sarebbe affetto dalla matrice.

E io ho ragionato così. Date le due rette con le seguenti equazioni:

y=ax (retta con solo lo standard)

y=bx+c (retta standard + campione)

Queste due rette non sono parallele!!!!! La pendenza "a" è diversa dalla pendenza "b"!!!!!!

mi sono calcolata la mia Concentrazione(incognita) del campione così: C(incognita) = x = c/a

Mi viene da pensare che in questo modo mi posso trovare la vera concentrazione esente dall'effetto matrice, portandomi la retta con il campione incognito alla pendenza della retta fatta dagli standard, e con il fattore noto quello della retta contenente l'analita incognito.

Secondo voi è giusto???

Sono giorni che ci sbatto la testa e più ci penso, più penso che sia il modo giusto per conoscere la concentrazione reale in presenza dell'effetto matrice.



Giorgia
Cita messaggio
Che le due rette non siano parallele non ci piove. Così deve essere.

Le due rette non possono esere paragonate perchè si riferiscono a condizioni sperimentali diverse.

Usi pure senza problemi il metodo delle aggiunte standard (se in presenza di effetto matrice) ricordando che si tratta pur sempre di un metodo di estrapolazione sovente ottenuto mediante metodologia statistica (metodo minimi quadrati/regressione lineare) e di conseguenza meno preciso di quello ottenuto mediante retta di taratura.



saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers
Quindi? La concentrazione è data da:
Conc. = x = c/a oppure
Conc. =x = c/b ??????
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)