Esercizio Equilibrio chimico omogeneo
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Salve a tutti , volevo chiedere un aiuto su questo esercizio :

In un litro di solvente a 25 C vengono solubilizzate 0,1 moli di PBr3 e 0,2 moli di Br2 e si stabilisce il seguente equilibrio omogeneo ...

PBr3 + Br2 PBr5

Ad equilibrio raggiunto la pressione osmotica vale 4,9 atm . Calcolare il Kc. (Constante di eq in funzione delle concentrazioni) .

Non so come procedere , e in che modo usare il dato della pressione osmotica .

Grazie in anticipo
Cita messaggio
La pressione osmotica prodotta da una soluzione è del tutto simile all'equazione di stato dei gas perfetti





sostituendo con i dati del problema avremo:


4,9*1 = n*0,082*293


da cui:


n = 0,204


facendo la sommatoria delle moli presenti si ha:


(0,1-x) + (0,2-x) + x = 0,3-x


per cui:


0,3-x = 0,204


x = 0,096


La Kc può essere espressa dalla variazione del numero delle moli presenti.


[PBr3] = 0,1 - x


[Br2] = 0,2 - x


[PBr5] = x


Introduciamo questi dati nell'espressione della Kc avremo.


Kc = x/(0,1-x)*(0,2-x)


sostituiamo:


Kc = 0,096/(0,04*0,104)


= 23,1





saluti


Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers
Grazie mille , chiarissimo e veloce !
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)