Sintesi ossido ferroso?
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Salve. Avrei bisogno di produrre dell'ossido ferroso con reazioe da ferro metallico e perossido di idrogeno. Sono riuscito solo a produrre, finora, l'ossido ferrico e rimane sempre del ferro metallico sul fondo della provetta.

Grazie in anticipo.
Cita messaggio
Di sicuro non lo si produce a partire da ferro metallico e perosido di idrogeno.

E' molto difficile ottenerlo puro, e una volta ottenuto si ossida all'aria umida congrande facilità.

Il metodo meglio descritto in letteratura parla di decomporre termicamente l'ossalato ferroso ma la procedura richiede condizioni decisamente proibitive. Se lo desidera le posso inviare le due pagine che descrivono il tutto.

Poi c'è il metodo originariamente impiegato da Moissan che consisteva nel riscaldare l'ossido ferrico in idrogeno a 500 °C. Altri portavano la temperatura fino a 800 °C in presenza di idrogeno e acqua.



saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers
Grazie mille, probabilmente desisterò. Volendo produrre il ferrico, però, la reazione
2Fe + 3H2O2 → 2Fe2O3 + 3H2
andrebbe bene, giusto?
Cita messaggio
Decisamente no!
La reazione che hai scritto non è neppure corretta, senza contare che i coefficenti sono pure sbagliati.
Ci sono innumerevoli modi per produrlo.
Il più semplice è forse la combustione del ferro in corrente di ossigeno (o anche la sola aria).
Oppure arroventando del solfato ferroso.
Va altrettanto bene la calcinazione dell'idrossido ferrico.

saluti
Mario

Cita messaggio
Accidenti, mi sono scordato di bilanciare il ferro (4 Fe). Sì, conoscevo quei metodi (e credo che alla fine utilizzero' quelli), ma non capisco comunque quali siano i prodotti di questa reazione. È strano, perché dopo l'effervescenza si forma un composto marrone, giurerei che è ossido ferrico. Grazie comunque.
Cita messaggio
E' più probabile che si sia formato idrossido ferrico.
2Fe + 3H2O2 ==> 2Fe(OH)3
L'effervescenza osservata deriva dalla decomposizione dell'acqua ossigenata catalizzata dalla presenza di ferro
2H2O2 ==> 2H2O + O2
Il gas che si sviluppa è ossigeno

saluti
Mario

Cita messaggio
Ahh, ecco perché non bruciava dopo averlo raccolto e acceso! Ora è tutto chiaro, mille grazie per disponibilità e pazienza.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)